La Casa di Carta 4, il trailer della quarta parte (Video)

Netflix ha rilasciato il primo trailer della quarta parte de La Casa di Carta, la serie tv spagnola che porta i protagonisti ad una nuova battaglia per difendere quanto ottenuto

Il conto alla rovescia per la quarta parte de La Casa di Carta è iniziato, anche se, a ben vedere, è cominciato già il 20 luglio scorso, ovvero il giorno dopo il rilascio da parte di Netflix degli attesissimi episodi della terza parte, i primi prodotti dalla piattaforma di streaming a seguito dell'enorme successo ottenuto da quelli già andati in onda sulla tv spagnola. Ma ora, con l'arrivo del primo nuovo trailer (che potete vedere in alto), l'attesa per il 3 aprile 2020, data di uscita della serie tv, si fa ancora più sentire.

Ormai La Casa de Papel è una delle realtà più renumerative per Netflix: la terza parte ha registrato numeri da record, confermandosi come la serie non in lingua inglese più seguite sulla piattaforma. E se la terza parte aveva già evidenziato, dal punto di vista produttivo, quanto Netflix abbia investito in location e scene d'azione, la quarta non sembra essere da meno.

Il trailer rilasciato nelle ore scorse non si risparmia: dopo i primi secondi in cui viene ricapitolato (a suon di "Bella ciao") a che punto eravamo rimasti, con Nairobi (Alba Flores) in fin di vita, Rio (Miguel Herrán), Tokyo (Úrsula Corberó) e gli altri alle prese con una situazione che sta degenerando, il Professore (Álvaro Morte) convinto che Lisbona (Itziar Ituño) sia morta, ecco arrivare, finalmente le nuove immagini.

E' l'Inno alla Gioia di Beethoven a dare il tempo al trailer, che ci mostra proprio Lisbona entrare in quello che una volta era il suo centro operativo e ricevere da Alicia (Najwa Nimri) una proposta che la metterà di fronte ad una difficile decisione.

Da qui, una raffica di momenti di azione, tra sparatorie, tensioni tra i protagonisti, discorsi di incoraggiamento e stacchi studiati ad hoc per alimentare la curiosità già alta del pubblico. C'è anche la sorpresa di Gandia (José Manuel Poga), una guardia del Governatore della Banca di Spagna (Pep Munné) che, da ostaggio, riesce a liberarsi, dando così nuovi grattacapi al gruppo di criminali.

"Che il caos abbia inizio", si legge verso la fine del trailer. Insomma, La Casa di Carta non sembra voler mettere fine ai colpi di scena, siano essi plausibili o meno: i fan della serie, ormai, sono disposti ad accettare (quasi) di tutto, pur di rivedere la banda in azione.

  • shares
  • Mail