Coronavirus, Amici 19: il secondo serale anticipato a giovedì sera?

La decisione definitiva verrà presa domani mattina.

Il secondo serale della diciannovesima edizione di Amici, il talent show condotto da Maria De Filippi, potrebbe essere anticipato di un giorno e andare in onda su Canale 5, domani, giovedì 5 marzo 2020.

E' scontato sottolineare la motivazione: l'emergenza Coronavirus, che, inizialmente, ha riguardato il nord Italia, costringendo i programmi televisivi trasmessi da Milano ad andare in onda senza l'apporto del pubblico in studio, ormai, purtroppo, riguarda tutto il paese, di conseguenza, anche i programmi in onda da Roma dovranno rispettare molto presto la medesima direttiva.

Già oggi, ad esempio, I Fatti Vostri, in onda su Rai 2, ha visto una presenza ridotta dei figuranti in studio mentre L'Aria che Tira, programma in onda su La7, è andato in onda senza pubblico. Restando su La7, anche le prossime puntate di Tagadà, Non è l'Arena, DiMartedì e Propaganda Live dovranno fare a meno degli spettatori presenti in studio.

Tornando ad Amici, come sappiamo, il talent show di Canale 5 va in onda dagli studi Elios di Roma ma la questione, nonostante le premesse, non riguarda più strettamente Roma o Milano ma tutte le città poiché un decreto che vieterà la presenza del pubblico in tutti gli studi televisivi è pronto per essere firmato.

Per far sì che almeno il secondo serale possa essere trasmesso in presenza del pubblico, Amici è pronto ad anticipare la messa in onda, come riporta il sito DavideMaggio.it. La decisione definitiva verrà presa soltanto domani mattina: attualmente, infatti, stanno andando in onda ancora i promo che danno Amici previsto per venerdì sera.

Se il decreto, però, diventasse operativo prima di domani sera, anche la mossa di anticipare di un giorno il secondo serale diventerebbe inutile e Amici si ritroverebbe costretto ad affrontare, per la prima volta, l'assenza del pubblico in studio composto perlopiù da adolescenti urlanti, spesso criticate sui social per il loro eccessivo entusiasmo.

Si tratta di una prima volta che, nei prossimi giorni, toccherà a tanti altri programmi, Grande Fratello Vip e Domenica In in primis.

La Corrida è un caso a parte: il pubblico, infatti, è il fulcro dello show, quindi, come riporta sempre il sito DavideMaggio.it, il varietà condotto da Carlo Conti è stato momentaneamente cancellato.

  • shares
  • Mail