Matrimonio a prima vista Italia: prime informazioni sull'edizione 2020

E' partita la macchina produttiva della quinta edizione di Matrimonio a prima vista. Ecco cosa devi sapere.

Matrimonio a prima vista 2020

Matrimonio a prima vista 2020: Nonpanic è già al lavoro per la quinta edizione dell'esperimento sociale che sarà trasmessa da Real Time nella prossima stagione tv e che, forse, sarà anticipata in anteprima su Dplay Plus.

Stando a quanto riferito a TvBlog il programma sarà nuovamente composto da otto puntate, più lo speciale in cui vedremo le coppie sei mesi dopo. Il format non dovrebbe subire grandi variazioni: la prima fase sarà dedicata alla scelta dei single da accoppiare tra loro (affidata ai tre confermatissimi esperti, la sessuologa Nada Loffredi, il sociologo Mario Abis e lo psicoterapeuta Fabrizio Quattrini), al racconto dei matrimonio al buio e quelli dei rispettivi viaggi di nozze; la seconda fase porterà i neo sposi a vivere la quotidianità, toccando con mano la vita e le abitudini dei propri partner; la terza fase, la più delicata, sarà dedicata alla scelta di ciascuna coppia di confermare la validità del matrimonio o di firmare la richiesta di separazione.

A proposito dei casting: al momento si sono iscritte oltre 6.000 persone, l'80% circa donne, il 20% uomini, di cui la maggior parte principalmente dalle regioni del nord Italia; tra gli uomini iscritti ci sono stati anche degli over 60, ma la media d'età, sia per gli uomini che per le donne, è compresa tra i 25 e i 50 anni.

Attenzione: le selezioni sono sempre aperte. Se pensi di voler affrontare seriamente un percorso che ti potrebbe portare dall'oggi al domani ad essere sposato con uno sconosciuto, se hai voglia di metterti in gioco pur di trovare la tua possibile anima gemella puoi ancora candidarti. Per farlo devi solo collegarti al sito ufficiale del programma e compilare il form o contattare la redazione via mail.

  • shares
  • Mail