Presidenziali USA 2020, il Super Tuesday tiene sveglia l'informazione italiana: tutte le maratone in programma

Martedì 3 marzo gli USA votano per le Primarie democratiche: la gara per le Presidenziali è aperta.

USA 2020: tempo di Primarie per i Democratici americani che nella notte tra martedì 2 e mercoledì 3 marzo (ora italiana) delineano il proprio candidato alle Presidenziali del prossimo 3 novembre. Chi si opporrà al Presidente uscente Donald Trump - che si ricandida per i Repubblicani in cerca del secondo mandato - tra Bernie Sanders, Joe Biden, Michael Bloomberg, Elizabeth Warren e Tulsi Gabbard? Sono loro i candidati alle Primarie democratiche, anche se gli occhi sono puntati sulla sfida a tre tra Bernie Sanders, sconfitto nel 2016 da Hillary Clinton, Joe Biden, già VP di Barack Obama e in risalita nei sondaggi, e l'ex sindaco di New York Michael Bloomberg, alla prima sfida diretta per le Primarie, visto che non ha partecipato alle consultazioni finora svoltesi e che hanno interessato Iowa, New Hampshire, Nevada e Carolina del Sud.

Il Super Tuesday è uno degli appuntamenti clou delle Primarie per le Presidenziali perché vanno al voto, in contemporanea, ben 14 Stati: diventa così uan consultazione particolarmente rappresentativa e soprattutto capace di delineare, e condizionare, le forze in campo. Da qui l'interesse internazionale per lo spoglio dei voti, in vista della scrematura definitiva che porterà alla Convention democratica in programma dal 13 al 16 luglio a Milwaukee, nel Wisconsin, dove i delegati voteranno il proprio candidato definitivo. La strada per le Primarie Democratiche prima e per le Presidenziali dopo è, quindi, ancora molto lungo.

Ma il Super Tuesday, come detto, catalizza l'attenzione. E allora vediamo come hanno deciso di occuparsene le reti italiane.

Super Tuesday con la Maratona Mentana


La MaratonaMentana non poteva mancare per raccontare la lunga notte della democrazia USA. Il direttore del TgLa7 Enrico Mentana prende la linea a mezzanotte, dopo DiMartedì, per tenerla fino a mattina tra collegamenti con gli States e ospiti in studio. Facile immaginare la presenza di fedelissimi come Marco Damilano e Tommaso Labate. Ed è solo la prima delle Maratona dedicate alle Presidenziali USA.

RaiNews si affida a Di Bella


Spostandoci sulle reti informative, la Rai si affida a RaiNews 24 per uno speciale condotto dal direttore Antonio Di Bella al via all'una di notte, quando ormai sarà scattato mercoledì 3 marzo. Anche in questo caso a supportare il direttore ci saranno i collegamenti con i corrispondenti e con gli inviati a New York e Los Angeles e con il commento di Andreas Spannaus e Alan Friedman. Lo speciale andrà in onda dall'1.10 anche su Rai 3 in simulcast.

Sky TG24 e La Stampa insieme per America 2020 Super Tuesday


Con le Presidenziali USA 2020 torna la collaborazione tra La Stampa e Sky TG24, che si concretizza soprattutto nello speciale America 2020 Super Tuesday, in onda su Sky TG24 da mezzanotte alle 6 della notte tra martedì 2 e mercoledì 3 marzo. Una lunga diretta per fornire in tempo reale tutti i dati e le prime reazioni a caldo con i collegamenti con gli inviati negli USA e alle sinergie con il network NBC del gruppo Comcast. Durante lo speciale, condotto da Renato Coen, con la partecipazione del direttore della testata all news Giuseppe De Bellis e il direttore del quotidiano Maurizio Molinari, i risultati saranno commentati anche dagli ospiti Francesco Costa, Marilisa Palumbo, Gianni Riotta e Christian Rocca mentre Alberto Giuffrè proporrà gli aggiornamenti dal web.

La collaborazione tra Sky TG24 e La Stampa si consolida con contenuti esclusivi, disponibili dal 2 marzo, realizzati da Alberto Flores D’Arcais dal Massachusetts, Federico Leoni dal Texas, Paolo Mastrolilli dalla California e Giovanna Pancheri dalla Virginia per raccontare gli USA in vista del voto. I contenuti saranno pubblicati su La Stampa, in onda su SkTG24 e postati sui siti Internet e le pagine social di entrambe le testate.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail