Westworld il trailer ufficiale della terza stagione ci porta in un mondo nuovo (e con Aaron Paul)

Il trailer della terza stagione in contemporanea con HBO dal 15-16 marzo su Sky Atlantic e in streaming su Now Tv

Sono passati quasi due anni ormai dal finale della seconda stagione, ma Westworld non ha perso il suo smalto, anzi con la terza stagione è pronta a ribaltare nuovamente tutto quello che sapevamo della serie. L'unico punto fermo sono i sintetici, questi robot umanoidi diventati ormai senzienti e in tutto e per tutto simili agli uomini. Per il resto la terza stagione lascia le atmosfere dei parchi giochi per ricchi del futuro e si getta nel mondo. Almeno in gran parte perchè guardando il trailer un salto nei parchi ci sarà sempre, considerando che alcune scene sembrano ambientate in scenari con simboli nazisti.

La terza stagione di Westworld ci aspetta su Sky Atlantic in contemporanea con HBO alle 3 della notte tra il 15 e il 16 marzo con la versione originale sottotitolata, replicata poi anche alle 20:15 del 16 marzo, il tutto anche in streaming su Now Tv e senza dimenticare la possibilità di vedere l'episodio su Sky On Demand e in mobilità con Sky Go. Per chi aspetta la versione doppiata, come da tradizione arriverà dalla settimana successiva, lunedì 23 marzo alle 21:15 e poi seguito dalla puntata successiva in versione originale (sempre anche in contemporanea notturna).

Dolores (Evan Rachel Wood) e Maeve (Thandie Newton) sono destinate a scontrarsi in questa nuova stagione, come lascia intendere una delle novità di stagione Vincent Cassel nei panni di Serac un misterioso personaggio le cui risorse sembrano illimitate, che spinge Maeve a fermare Dolores. Altra novità è quella di Aaron Paul nei panni di Caleb Nichols, un operaio, veterano di guerra che nel trailer interagisce molto con Dolores.

westworld 3

Come anticipato il trailer ufficiale mostra un profondo cambiamento nell'ambientazione della serie che si sposta in un inquietante mondo distopico in cui domina la società Incite un radicale cambio di passo proprio a partire dall’ambientazione: i tradizionali set della serie, infatti, lasceranno il passo a un non meno inquietante mondo distopico dominato da una misteriosa società di tecnologia, la Incite.

I nostri androidi pensavano di trovare un mondo migliore ma scopriranno presto come questo mondo, questa futura Los Angeles distopica è piena di menzogne, inganni e sempre più simile alla loro realtà. "Sono nata in questo mondo e il mio primo ricordo è il dolore" dice Dolores.

Nel cast oltre ai già citati Ewan Rachel Wood e Thandie Newton torneranno anche Ed Harris  Jeffrey Wright, Tessa Thompson e Luke Hemsworth; tra le novità oltre a Aaron Paul e Vincet Cassel ci saranno Lena Waithe, Scott Mescudi, Marshawn Lynch, Michael Ealy, Tommy Flanagan e John Gallagher Jr.

Appuntamento al 16 marzo con Westworld 3, una data da cerchiare in rosso.

  • shares
  • Mail