La pupa e il secchione 2020, vince la coppia dei viceversa Scalzi e Stefano Beacco

La coppia è riuscita a conquistare il montepremi di 20mila euro.

L’edizione de La Pupa e il secchione targata 2020 ha la sua coppia vincitrice, dopo una serrata prova finale (il bagno di cultura) i viceversa Maria Assunta Scalzi e Stefano Beacco sono riusciti ad accaparrarsi il montepremi finale di 20.000 euro. Nella finalissima non sono bastate le 3 risposte esatte alle domande di cultura per Stella Manente ed Alessandro Santagati che si sono così classificati al secondo posto, seguiti al terzo da Dario Massa e Marina Evangelista – eliminati al Syntony test da Alessandro Cecchi Paone (giudice esterno nella fase finale della puntata) – e, infine, da Raffaello Mazzoni e Angelica Preziosi.

Maria Assunta Scalzi è nata nel 1995 ed è un’insegnante calabrese laureata in Filologia Moderna dal 2018. Ha conseguito un Master in Didattica dell’italiano. Sempre due anni fa ha vinto il primo premio nel concorso di poesia indetto dalla pagina ufficiale di Giacomo Leopardi in occasione del duecentoventesimo compleanno del poeta.

Ha preso parte al laboratorio di giornalismo di Ottoetrenta ed in più ha vinto il concorso nazionale di poesia in dialetto calabrese Premio Ischitella con una poesia intitolata I pinnulari. 

Stefano Beacco nonostante abbia studiato come osteopata a Milano (sua città natale) è uno stripper 25enne con la passione per il body building e le automobili.

E’ la prima coppia composta da un pupo e una secchiona a conquistare la vittoria, precedentemente nel 2010 sono stati Francesca Cipriani e Federico Bianco e nella prima edizione del 2006 Rosy Dilettuso e Alessandro Sala.

Ultime notizie su La Pupa e Il Secchione

La pupa e il secchione è un reality di Italia 1.

Tutto su La Pupa e Il Secchione →