Chef Save The Food!, La5 insegna a cucinare con gli scarti

Lo scarto alimentare protagonista di un nuovo cooking show, al via su La5 in seconda serata.

Debutta questa sera, giovedì 20 febbraio 2020, su La5 Chef Save The Food!, nuovo cooking che ruota intorno al recupero degli scarti alimentari in forma di sfida e sotto lo sguardo di uno chef stellato.

Il programma va in onda dalle 23.15, una scelta piuttosto strana per un format che guarda alla cucina e ai consigli per il riutilizzo di materie prime o lavorate ai fornelli, nobile arte delle nonne che si è progressivamente perso e che invece sta diventando un cavallo di battaglia della nuova cucina. Una collocazione quasi nascosta, spiegabile solo con il tentativo di mettersi nella scia di MasterChef, in onda nella prima serata del giovedì e sempre più attento all'esempio del recupero del cibo. La doppia puntata del talent di SkyUno termina proprio intorno alle 23.15, per cui potrebbe essere stata immaginata una staffetta. Magari.

In ogni caso Chef Save The Food!, prodotto da MediaMai, nasce come una sfida tra due concorrenti che dovranno realizzare un menù di tre portate, con un ingrediente a sorpresa e una dispensa (che ci auguriamo essere tutta di scarti) a disposizione. L'idea è quella di preparare una cena con quello che si troverebbe in un frigo e con quanto avanzato da altre preparazioni.  A giudicare i menù, e a dare consigli ai concorrenti e al pubblico, c'è lo chef pluristellato Alessandro Negrini, di stanza allo storico Il Luogo di Aimo e Nadia a Milano, mentre a condurre la gara ci sono Chiara Carcano e Marco Ferri.

Il primo assaggio è previsto, quindi, per giovedì 20 febbraio dalle 23.15 sul canale 30 del DTT.

 

  • shares
  • Mail