RaiDue terza rete in prime time: La soddisfazione del direttore Massimo Liofredi

Abbiamo dato conto ieri dei numeri della garanzia televisiva e son partite proprio in queste ore le prime dichiarazioni dei responsabili delle reti che, come nel più classico dei “day after” elettorali, snocciolano le loro interpretazioni dei classici numeri e numerini che tanto sono importanti per gli operatori di questo settore, in particolar modo in

di Hit,


Abbiamo dato conto ieri dei numeri della garanzia televisiva e son partite proprio in queste ore le prime dichiarazioni dei responsabili delle reti che, come nel più classico dei “day after” elettorali, snocciolano le loro interpretazioni dei classici numeri e numerini che tanto sono importanti per gli operatori di questo settore, in particolar modo in questo periodo di crisi generalizzata. E se il direttore di RaiUno Mauro Mazza è particolarmente soddisfatto dei risultati ottenuti dalla sua rete e già pensa ad una nuova edizione di “Canzonissima” per la prossima lotteria italia magari guidata da Gianni Morandi ed a serate teatrali come i non dimenticati appuntamenti del venerdì nella Rai di Bernabei; il direttore di RaiDue Massimo Liofredi, che è sicuramente il dirigente Rai che ha tentato fin da subito coraggiosamente, con nuove trasmissioni, di dare un volto nuovo alla rete, si dichiara molto contento per i risultati del suo canale, ecco cosa ha detto oggi commentando i dati della garanzia autunno 2009:

E’ per me motivo di grande soddisfazione. In due mesi la nuova RAI2, senza avere in palinsesto L’isola dei famosi e le partite di Champions, è stata capace di confermare gli ascolti dell’anno scorso e di conquistare nuovo pubblico. E’ un successo di squadra, della nuova squadra di RAI2, che ha saputo bene interpretare il mandato che la Rete ha avuto dal Consiglio di Amministrazione e che ha saputo mettersi subito in sintonia con il pubblico della seconda rete.

Parlando poi della trasmissione pomeridiana di Monica Setta “Il fatto del giorno” da lui fortemente voluta ed in generale dal day time dice:

I primi cento giorni della nuova RAI2 sono scanditi dal successo de Il fatto del giorno condotto da Monica Setta, che ha raddoppiato share e ascolto nel primo pomeriggio. Una scommessa vinta, un successo importante perché aiuta il pubblico televisivo del pomeriggio a confrontarsi con l’attualità. Così come mi piace sottolineare il successo de I fatti vostri che conquista due punti in più di share e guadagna 200mila telespettatori, il successo della rinnovata Italia sul 2, l’inossidabile appuntamento della domenica Quelli che il calcio….che riesce sempre a distinguersi nel panorama televisivo della domenica pomeriggio, l’ottimo risultato dei giovedì di “Anno Zero”, il successo dei seriali USA che abbiamo in esclusiva in prima visione e il rafforzamento del pomeriggio, dal lunedì al venerdì, grazie alla Signora del West che ha toccato punte del 12% di share, così come gli eccellenti risultati di In famiglia e Mezzogiorno in famiglia che raggiungono il 20% di share.

Il direttore di RaiDue poi aggiunge, parlando anche dei nuovi progetti in cantiere per il 2010 imminente:

Il mio grazie va al Direttore Generale e a tutto il Consiglio di Amministrazione che nella fase di avvio del mio mandato, quando alcune decisioni sembravano un azzardo, non mi hanno fatto mancare il loro sostegno. Ora non ci fermeremo, nonostante il calo del budget della Rete e il calo generale degli ascolti su tutte le reti generaliste dopo l’avvio del Digitale : il prossimo mese, con la strenna Disney e con Due, con Laura Pausini e Tiziano Ferro, in onda l’8 Dicembre in prima serata, intendiamo conservare a RAI2 la grande visibilità recuperata nel periodo di garanzia autunnale e che nell’anno prossimo avrà un palinsesto rinnovato con l’avvio de “Il più grande italiano di tutti i tempi” condotto da Francesco Facchinetti, di una trasmissione in prima serata dedicata alla comicità, di un nuovo progetto di X Factor e con l’atteso ritorno de L’isola dei famosi”.