La Repubblica delle Donne, Iva Zanicchi: "Lite Bugo-Morgan? Tutto preparato a tavolino" (VIDEO)

Anche il programma di Piero Chiambretti raccoglie i cocci della vicenda più discussa della (scorsa) settimana sanremese

La settimana televisiva in corso raccoglie i cocci sanremesi della scorsa, anche La repubblica delle donne ne approfitta, in particolar modo Iva Zanicchi che - è risaputo - non ha peli sulla lingua. L'attrice e conduttrice in pianta stabile nel programma di Piero Chiambretti nel ruolo di 'ministra' parla del caso più scottante ancora sulla bocca di tanti (non di tutti): la querelle fra Bugo e Morgan avvenuta sul palco di Sanremo nemmeno una settimana fa. Dei tanti luoghi comuni del Festival e dello spettacolo, ai primi posti campeggia un grande classico: "è tutto programmato".

Lo stesso pensiero che l'interprete di Zingara si è fatta della vicenda e che ha apertamente dichiarato nel suo angolo delle 'Pagelle + Iva':

Ragazzi non siamo ingenui. Era tutto preparato, era tutto a tavolino. Finirà anche peggio, si dovranno anche picchiare ed insultare perché non potranno dire la verità. Il signor Morgan la prima sera è stato votato ed è arrivato ultimo (anche se, aggiungiamo, il brano è cantato in due), la seconda sera l'hanno penalizzato. Lui ha detto 'io che diriggo l'orchestra, che ho fatto l'arrangiamento, canto, suono e faccio tutto io mi voteranno e sarò primo' invece i musicisti l'hanno fatto arrivare ultimo.

La Zanicchi ritiene che se tutto ciò non fosse accaduto, probabilmente il Festival ne avrebbe risentito e sarebbe passato come un evento inutile: "Passava nel dimenticatoio". In più pone i dubbi anche sul direttore d'orchestra, reo secondo lei di aver interrotto il brano guardacaso proprio nel momento in cui Morgan smette di suonare: "Come fa l'orchestra (finito di cantare Morgan) TAC! Tace. Ma non è umanamente possibile!"

La cantante critica persino l'esibizione della serata cover, quando i due artisti si sono ritrovati sul palco per il discusso omaggio a Sergio Endrigo in Canzone per te, performance che ha fatto discutere già per il parapiglia durante le prove, quella mattina: "Hanno cantato in modo indecente quella canzone di Endrigo che si è rivoltato nella tomba. Neanche nei peggiori karaoke"

In conclusione Iva Zanicchi sembra irremovibile dalla sua posizione: "Proprio mentre la Clerici annuncia Bugo e Morgan si mettono a discutere proprio lì? Ripeto, per me era tutto programmato".

(Clicca sull'immagine in alto per guardare il video)

  • shares
  • Mail