Il contro Festival di Fuori dal coro. Giordano attacca Fiorello e difende i baci etero

Fuori dal coro mette in piedi l'anti-festival. Giordano insegue Fiorello a Bordighera e lo showman si arrabbia: "Non rispettate i vostri colleghi". Accuse anche ai baci gay: "Voglio far vedere quelli tra uomo e donna, sono strano"

Permaloso e facilmente irritabile”. Fuori dal coro va all’attacco di Fiorello, inseguito nella settimana di Sanremo durante il giorno libero passato a giocare a tennis a Bordighera.

Una missione che però si è scontrata con la reazione dello showman, che ha stoppato  l’inviata del programma in partenza: “E’ una questione di correttezza nei confronti degli altri. Se tutte le testate televisive fossero venute qua… tu non puoi essere privilegiata rispetto agli altri”.

Fiorello ha quindi rimandato l’appuntamento alla conferenza stampa del giorno successivo:

“E’ una questione di privilegi. Non potete essere cosi, non siete stati corretti nei confronti dei colleghi. Non avete rispetto dei vostri colleghi, vi insinuate così. Voi fate i furbi. I vostri colleghi potrebbero dire ‘perché a loro sì e a noi no?’ Ora taglierete tutto in modo che io venga fuori stronzetto”.

Al rientro in studio Giordano ha rivelato che nel pomeriggio Fiorello gli ha mandato un messaggio distensivo. Gesto che evidentemente non è servito ad ammorbidire una narrazione che Francesco Facchinetti, ospite in studio, ha considerato assai agguerrita: “Siete cattivi! Hai lanciato cento argomenti stasera”.

Sì perché a Fuori dal coro si è discusso di tutto e di più. Dai contestati testi di Junior Cally (“A Sanremo gli abbiamo rotto le palle fino ad estenuarlo”, ha ammesso Giordano) al presunto ‘oscuramento’ di Amadeus ad opera dello stesso Fiorello.

Nel suo personalissimo anti-Festival, il giornalista ha indossato lo smoking fingendosi direttore d’orchestra e lanciando invettive in difesa del tradizionalismo.

Voglio far vedere un uomo e una donna che si baciano, sì, sono strano”, ha dichiarato Giordano mentre una coppia di figuranti amoreggiava accompagnata dalla musica di Felicità.

Giordano ha evocato i baci tra Achille Lauro e Boss Doms, Ferro e Fiorello, Elettra Lamborghini e Myss Keta. “Ci si può ancora baciare tra uomo e donna? Ormai sembra che siamo degli arretrati”.

  • shares
  • Mail