Sanremo 2020, Sabrina Salerno rivoluziona Boys in una orchestra version (VIDEO)

Versione inedita e rivisitata per il successo della cantante targato 1987.

Lontani i tempi della dance pop anni ’80 tutte spalline ed esagerazioni, il 2020 porta la rivoluzione nella storia di un tormentone cult di un decennio ‘estroverso’: dal 1987 “Boys (Summertime Love)” di Sabrina Salerno viene riportata ad una dimensione più morbida e sobria in occasione della reinterpretazione a Sanremo 2020.

La seconda ospitata di Sabrina Salerno nel ruolo di co-conduttrice a fianco di Amadeus ha visto la performance che è stata ‘bucata’ nella seconda serata, la più attesa dal popolo del web. E se qualcuno si aspettava bikini in bella vista si è dovuto ricredere, attorniata dai suoi ‘boys’, Sabrina è riuscita a coniugare una sensualità elegante ed un’energia che ancora sa dire la sua a distanza di 33 anni da un successo che ha sconfinato lo stivale arrivando anche in Gran Bretagna, Francia e Germania con un numero di vendite importanti.

Ultime notizie su Festival di Sanremo

Tutto su Festival di Sanremo →