Addio a Giovanni Cattaneo, il primo Capitan Findus

E' morto, all'età di 84 anni, Giovanni Cattaneo, noto per essere stato il primo Capitan Findus negli spot dei celebri bastoncini di pesce

E' stato il primo attore a dare volto ad un celeberrimo personaggio degli spot televisivi con cui è cresciuta un'intera generazione: Giovanni Cattaneo, il primo Capitan Findus della pubblicità dei famosi bastoncini di pesce, è morto all'età di 84 anni.

L'uomo era da tempo ricoverato all'Istituto geriatrico Piero Redaelli di Milano, dopo aver vissuto in un alloggio popolare nel quartiere Corvetto, dove era andato ad abitare dopo essere caduto in miseria. Era stato lui stesso a raccontarlo, in un'intervista ad Il Giorno, otto anni fa: Cattaneo sosteneva di essere stato raggirato e di aver perso tutto.

Facchino, tassista, bagnino, vigile: numerose le professioni che Cattaneo aveva interpretato, così come numerosi i ruoli che gli furono affidati come attore di fotoromanzi. Il ruolo più importante, però, fu proprio quello del protagonista della pubblicità in onda, la prima volta, nel 1978. Il volto di Cattaneo, con i suoi baffoni bianchi, divenne subito un simbolo, creando una serie di spot che, a mo' di episodi, raccontavano le avventure del Capitano e dei suoi piccoli aiutanti, che si concludevano sempre, ovviamente, a tavola.

Cattaneo non si era mai sposato, ma per tredici anni aveva avuto una compagna, poi morta di Alzheimer. Le sue ceneri saranno portate nel cimitero di San Michele dei Mucchietti, frazione di Sassuolo (Modena).

  • shares
  • Mail