Dopo la Marvel Chris Pratt e Tom Hiddleston protagonisti di due serie tv

Chris Pratt e Tom Hiddleston si preparano a una vita oltre Marvel con due nuovi progetti un thriller a sfondo militare e un drama politico

Non solo Marvel. Due volti dell'universo cinematografico Marvel sono pronti per abbracciare nuovi ruoli, non solo al cinema ma anche nel mondo della serialità (impossibile oggi dire della Tv visto che spesso le serie tv sono in streaming). In particolare stiamo parlando di Chris Pratt che torna al suo primo amore seriale che l'ha visto crescere tra Everwood e Parks and Recreations, e Tom Hiddleston anche lui non nuovo al formato vita l'esperienza con The Night Manager tra gli altri.

Chris Pratt sarà protagonista e produttore di The Terminal List una serie ispirata al romanzo di Jack Carr, prodotto da Antoine Fuqua e MRC Television e scritta da David DiGilio.

The Terminal List è un thriller che unisce elementi d'azione con un'analisi psicologica su quello che comporta spingere i soldati oltre i limiti. Pratt è Reece un membro di un'unità Navy SEAL che finisce in un'imboscata durante un'operazione sotto copertura. Tornato a casa Reece si sente in colpa ma ha anche ricordi contrastanti sugli eventi ma grazie all'arrivo di nuove prove, Reece scopre di essere al centro di un complotto più grosso di lui.

Il progetto è partito proprio da Chris Pratt che ha preso i diritti del romanzo di Carr e li ha portati a Fuqua con cui aveva già lavorato ne I magnifici sette. Al momento il progetto non ha un network collegato ma Civic Center Media e MRC non avranno difficoltà a trovare soggetti interessati visti i nomi coinvolti.

Tom Hiddleston su Netflix


Doppia veste e doppia piattaforma per Tom Hiddleston che sarà Loki nella serie Disney+ in arrivo nel 2021 e probabilmente nello stesso anno lo troveremo anche sulla piattaforma concorrente. Hiddleston sarà infatti il protagonista maschile di White Stork un thriller politico inglese ordinato da Netflix in 10 episodi, sul paradosso di scoprire la verità in un mondo fondato sulla post-verità.

Scritto, creato e prodotto da Christopher Dunlop, con Eleven, la società inglese già dietro Sex Education, diretto da Kristoffer Nyholm (Taboo), White Stork racconta la storia di James Cooper (Hiddleston) viene scelto per essere candidato alle elezioni ma quando Asher Millian viene mandato a prepararlo, scopre alcuni segreti del suo passato che potrebbero rovinare tutto dal matrimonio di Cooper alla corsa elettorale.

  • shares
  • Mail