La signora dello zoo di Varsavia, errore nel promo per Canale 5: "Martedì 11 gennaio". Ma è febbraio... (Foto)

L'errore clamoroso nel promo del film La signora dello zoo di Varsavia.

Nella settimana di Sanremo, durante la quale le reti Mediaset si "arrendono", in un certo senso, davanti alla kermesse musicale di Rai 1, quest'anno condotta da Amadeus e che avrà inizio stasera, martedì 4 febbraio 2020, Canale 5 ha trovato il modo di farsi notare, involontariamente, ovviamente.

Nel lungo promo del film La signora dello zoo di Varsavia, trasmesso nel pomeriggio sulla rete ammiraglia Mediaset, durante le puntate odierne di Beautiful e di Una Vita, infatti, è apparso un clamoroso errore, come potete notare anche dalla foto disponibile in alto.

Sul promo, infatti, appare la dicitura "Martedì 11 Gennaio - Prima Serata - Prima tv" quando, in realtà, ovviamente, si tratta di martedì 11 febbraio e non gennaio.

Com'è facile prevedere, il promo, sicuramente, verrà presto sostituito con uno corretto anche se la piccola figuraccia, ovviamente, rimane.

Il film La signora dello zoo di Varsavia, che andrà in onda, quindi, su Canale 5, martedì prossimo, è un film del 2017, con la regia di Niki Caro, con Jessica Chastain, Daniel Brühl, Johan Heldenbergh e Michael McElhatton.

Il film è ispirato a una storia realmente accaduta raccontata nel libro di Diane Ackerman, Gli ebrei dello zoo di Varsavia, a sua volta basato sui diari di Antonina Żabińska.

Nella Varsavia del 1939, sotto attacco dei nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale, Antonina Żabińska e suo marito Jan Żabiński, proprietari del bioparco, misero a rischio la propria vita per salvare circa 300 ebrei del Ghetto di Varsavia dai campi di concentramento, ospitandoli nella propria casa e negli ambienti retrostanti le gabbie degli animali del bioparco.

Il film, una co-produzione statunitense, britannica e ceca, è uscita nelle sale cinematografiche italiane, il 16 novembre 2017. In tutto il mondo, La signora dello zoo di Varsavia ha incassato circa 26 milioni di dollari.

  • shares
  • Mail