• DMAX

Rugby, Sei Nazioni 2020 in diretta su DMax: Galles-Italia oggi dalle 15

La programmazione televisiva delle prime partite del torneo di rugby più blasonato al mondo

Torna su DMax il Guinness Sei Nazioni, con l’edizione 2020 del più blasonato torneo di rugby al mondo. A sfidarsi Irlanda, Galles, Italia, Scozia, Francia e Inghilterra.

Tutte le partite del Sei Nazioni saranno trasmesse in diretta sul canale 52 e visibili anche in streaming sulla piattaforma Dplay.

Si parte oggi, sabato 1° febbraio, in collegamento dalle 15:00 (fischio d’inizio ore 15.15) per il match di apertura del torneo Galles-Italia, in diretta dal Principality Stadium di Cardiff, con gliazzurri guidati dall’esordiente commissario tecnico Franco Smith. Subito dopo, si gioca Irlanda-Scozia (calcio d’inizio alle 17:45), mentre domenica 2 febbraio alle 15:45 inizia il collegamento per Francia-Inghilterra.

Confermata la squadra di DMax: Antonio Raimondi e Vittorio Munari (nelle foto) si occuperanno dei collegamenti direttamente dagli stadi e delle telecronache; Daniele Piervincenzi e Paul Griffen saranno i protagonisti del nuovo format Rugby Social Club – Fuori classifica, ossia il ‘dietro le quinte’ sulle squadre, le tifoserie, le rispettive rivalità e tradizioni, che traghetta lo spettatore da una partita all’altra nelle giornate di gara doppia.

Spazio anche al Sei Nazioni femminile grazie al canale Eurosport, che trasmetterà tutti i match dell’Italdonne: domenica 2 febbraio alle 13:50 c’è Galles-Italia; tutti gli altri match in rosa saranno visibili in streaming su Eurosport Player.