Piedi Al Limite: chi è Ebonie Vincent, la nuova podologa di Real Time

Il nuovo programma di Real Time, interamente dedicato ai piedi, sta già riscuotendo moltissimo successo. A risolvere i casi, due dottori d’eccezione: Ebonie Vincent e Brad Schaeffer

Si chiama Ebonie Vincent ed è niente meno che una delle due figure professionali protagoniste di Piedi al Limite, il nuovo show di Real Time, prodotto originale di TLC, interamente dedicato alle malattie imbarazzanti che alcuni pazienti hanno ai piedi, comprese malformazioni, eruzioni cutanee e chi più ne ha più ne metta.

Dopo il grande successo de La dottoressa Pimple Popper, più conosciuta in Italia come la dottoressa Schiacciabrufoli, da qualche settimana a questa parte Real Time ha voluto dunque seguire le stesse orme già tracciate in passato con un altro programma capace di trattare casi più che particolari. Stiamo parlando proprio di Piedi Al Limite, riuscito a conquistare flotte di ammiratori in soltanto poche settimane di trasmissione. Di conseguenza, anche i fan della dottoressa Ebonie Vincent sono aumentati, e a distanza di soltanto poche puntate il programma anche qui è già rientrato di fatto tra i più apprezzati della rete. Anche per questo, oggi vorremmo rispondere ad una domanda che certo vi starete ponendo in moti: cosa sappiamo davvero della carriera di questa ormai famosa podologa americana?

Classe 1986 – è nata il 23 luglio dello stesso anno – la dottoressa Ebonie Vincent non è soltanto una professionista di fama ormai internazionale, ma anche una ex giocatrice di pallavolo affermata. Da quel poco che sappiamo di lei e della sua vita privata – o per lo meno di quello che lei lascia intendere tramite i suoi canali social ufficiali – possiamo evincere che la dottoressa Vincent non sia sposata, anche se di certo gli ammiratori non le mancheranno.

Consultando il suo portale online, il suo sito ufficiale praticamente, scopriamo inoltre perché abbia scelto di dedicarsi professionalmente alla cura dei piedi:

“Molte persone mi chiedono perché ho scelto una carriera in podologia, visto che molti considerano i piedi la parte meno desiderabile del corpo. La mia risposta è sempre la stessa: una malattia in qualsiasi parte si trovi non è piacevole. Ci vuole un’empatia speciale e uno stomaco forte delle volte per prendersi carico dei problemi dei piedi e aiutare i pazienti a tornare sulle proprie gambe. I podologi si occupano di qualcosa che letteralmente cambia la vita in meglio”.

Sappiamo inoltre che la dottoressa Vincent non sia l’unica appassionata di Medicina in famiglia. Come scovato dal portale americano Distractify.com,anche il fratello minore della dottoressa, William, sarebbe medico, anche se non ci è dato sapere in cosa sia specializzato.

Quel che è certo è che, nonostante molti fan ci spererebbero, al momento non ci sarebbe alcun rapporto tra la dottoressa Vincent e il collega che troviamo insieme a lei nel programma, Brad Schaeffer. Nonostante i due professionisti siano entrambi impegnati nella conduzione di Piedi al Limite, ci risulta però che nella vita di tutti i giorni operino in due stati completamente diversi, in due cliniche differenti, e che quindi non lavorino insieme. Insomma, mai dire mai – ma per il momento i fan dovranno arrendersi all’evidenza; tra i due, per ora, soltanto un buon rapporto tra colleghi.