RadioBlog: RTL 102.5 si conferma radio più ascoltata d’Italia nel 2019

I dati del secondo semestre 2019 e dell'anno precedente premiano l'emittente diretta da Lorenzo Suraci

Sono uscite in mattinata le rilevazioni d'ascolto TER (Tavolo Editori Radio) facenti riferimento al secondo semestre 2019 e al periodo gennaio-dicembre dell'anno passato. I dati confermano ancora una volta e in entrambi i casi RTL 102.5 come radio più ascoltata d'Italia nel giorno medio, seguita da RDS 100% Grandi successi mentre la medaglia di bronzo spetta a Radio Deejay tallonata da Radio Italia solomusicaitaliana, di poco fuori dal podio.

Radio più ascoltate in Italia: secondo semestre 2019


Di seguito vediamo nel dettaglio la top 10 delle radio più ascoltate d'italia nel secondo semestre 2019 (nel giorno medio), quindi nel periodo che va dall'11 giugno al 16 dicembre 2019. Le statistiche si basano su un dato relativo a 60.000 interviste dell'indagine TER CATI:


  1. RTL 102.5 - 7.306.000 ascoltatori

  2. RDS 100% Grandi successi - 5.510.000

  3. Radio Deejay - 5.195.000

  4. Radio Italia solomusicaitaliana - 5.137.000

  5. Radio 105 - 4.589.000

  6. Rai Radio Uno - 3.630.000

  7. Radio Kiss Kiss - 3.122.000

  8. Virgin Radio - 2.904.000

  9. Rai Radio Due - 2.639.000

  10. Radio 24 Il sole 24 ore - 2.384.000


Da segnalare per le emittenti del gruppo RTL 102.5: Radiofreccia a 1.260.000 ascoltatori e Radio Zeta a 707.000.

Per i canali Radiomediaset fuori dalle prime 10: R101 (2.116.000 ascoltatori), Radio Subasio (1.808.000) e RMC - Radio Montecarlo (1.515.000).

Per i canali del gruppo GEDI: M2O (1.677.000) e Radio Capital (1.652.000).

Radio più ascoltate in Italia: anno 2019


Ora vediamo nel dettaglio la top 10 delle radio più ascoltate d'italia nell'arco del 2019 (nel giorno medio), quindi nel periodo che va dal 15 gennaio al 16 dicembre 2019. Le statistiche si basano su un dato relativo a 120.000 interviste dell'indagine TER CATI:


  1. RTL 102.5 - 7.404.000 ascoltatori

  2. RDS 100% Grandi successi - 5.486.000

  3. Radio Deejay - 5.196.000

  4. Radio Italia solomusicaitaliana - 5.145.000

  5. Radio 105 - 4.603.000

  6. Rai Radio 1 - 3.657.000

  7. Radio Kiss Kiss - 2.972.000

  8. Virgin Radio - 2.841.000

  9. Rai Radio 2 - 2.586.000

  10. Radio 24 Il sole 24 ore - 2.345.000


Per le emittenti del gruppo RTL 102.5: Radiofreccia a 1.228.000 ascoltatori e Radio Zeta a 685.000.

Per i canali del gruppo Radiomediaset: R101 (2.125.000 ascoltatori), Radio Subasio (1.853.000) e RMC - Radio Montecarlo (1.464.000).

Per i canali del gruppo GEDI: M2O (1.681.000) e Radio Capital (1.598.000).

I primi commenti ai dati diramati stamani arrivano da RTL 102.5 e dal Presidente del gruppo Lorenzo Suraci. Il comunicato dice:

RTL 102.5 mantiene l’assoluta leadership della radiofonia italiana con circa due milioni di distacco rispetto ai più diretti concorrenti e doppiando Radio Rai 1, lo confermano i dati diffusi oggi dalla rilevazione TER relativa al totale dell’anno 2019.

RTL 102.5 si conferma – con Radiofreccia, che segna la crescita più alta tra le radio nazionali e Radio Zeta che mantiene il trend positivo – il più importante polo radiofonico italiano con oltre nove milioni di ascoltatori al giorno.

Così il Presidente di RTL 102.5 Lorenzo Suraci: "RTL 102.5, le sue piattaforme digitali, il nuovo ambiente - RTL.IT - su cui stiamo lavorando in questo ultimo periodo, il prossimo lancio del nostro Digital Space, il suono perfetto che abbiamo regalato ai radioascoltatori grazie alla nostra battaglia pionieristica sul DAB ormai diventato realtà in tutte le autovetture, il successo degli ascolti della radiovisione in simulcast 24h su 24h: sono questi gli ingredienti a cui dobbiamo il nostro primato e l’affetto del pubblico a cui non smetterò mai di dire grazie"


Anche Radiomediaset esprime soddisfazione per il risultato:

RadioMediaset (Radio 105, Virgin Radio, R101, Radio Monte Carlo, Radio Subasio), cui fanno capo le attività radiofoniche del Gruppo Mediaset, si conferma primo Gruppo radio nazionale con il 17.9% di ascoltatori nel Quarto d’ora medio dalle ore 6 alle ore 24 (totale anno 2019, in crescita rispetto al 17.7% dell’anno 2018) e il 37,0% di ascoltatori nel giorno medio (in crescita rispetto al 36.3% dell’anno 2018).

Dichiarazione di Paolo Salvaderi, Amministratore Delegato RadioMediaset: "Questa rilevazione conferma la leadership del Gruppo con un incremento dei già solidi risultati dei nostri brand sia nel giorno medio che nell’AQH. Una particolare menzione ai risultati di R101, Virgin e Radio Monte Carlo che hanno registrato una performance importante a conferma del lavoro di rafforzamento sul positioning intrapreso negli ultimi anni"


Mentre Lucia Niespolo, presidente del gruppo Radio Kiss Kiss si dice felice del dato in crescita rispetto alle precedenti rilevazioni:

Proiettati verso un futuro perfetto. Il tanto sospirato numero è arrivato: Radio Kiss Kiss, la radio con la più alta crescita di share nell’ultimo decennio, è oggi una grande realtà italiana che finalmente raccoglie ciò che ha seminato nel tempo, raggiungendo quel tanto sospirato numero perfetto, quel “tre” (3.122.000 di ascoltatori nel Giorno Medio, dati di ascolti TER II semestre 2019) che ci consente di guardare al futuro e che contestualmente ci proietta nella dimensione che evidentemente meritiamo. Gli ultimi 10 anni per Radio Kiss Kiss sono stati una vera e propria escalation di emozioni, lavoro, scelte e risultati sempre vincenti. Non bisogna però considerare questo risultato come un traguardo, ma come un grande incentivo a fare sempre meglio e ancora di più!

La mia squadra ha lavorato sodo, con idee innovative che hanno consentito, ogni giorno, di far breccia nel cuore degli ascoltatori. E quando la testa, il cuore e la professionalità riescono a far fronte comune non c’è più nessuna battaglia insuperabile.

Oggi godiamo, finalmente, di un risultato meritato, sudato, studiato. Voglio dire grazie a tutti i nostri uomini, conduttori, fonici, giornalisti, tecnici, tutta la squadra che oggi vede finalmente premiato il loro grande impegno ed i nostri sforzi.

Adesso ci attendono nuove sfide, con la consapevolezza che i nuovi Anni ‘20 avranno una grande protagonista: Radio Kiss Kiss! Proprio a suggello dell’ascesa di Radio Kiss Kiss, è giunta l’accensione del canale televisivo nazionale, KISS KISS TV, al numero 158 del digitale terrestre, 727 di SKY e 64 TV SAT. Sono davvero felice per il coronamento di anni di sforzi profusi per rendere questa radio sempre più bella e desidero ringraziare, ad uno ad uno, tutti i componenti del mio gruppo e, soprattutto, i nostri meravigliosi ascoltatori. GRAZIE!!

  • shares
  • Mail