La guerra è finita, terza puntata: Giulia divisa tra Stefano e Davide

Le anticipazioni della terza puntata de La guerra è finita, la fiction di Raiuno ambientata nel secondo Dopoguerra e che racconta il tentativo di un gruppo di ragazzi liberati dai campi di concentramento di riprendersi la loro vita

Nella Giornata della Memoria, Raiuno dedica la prima serata alla fiction La guerra è finita, che il pubblico già sta seguendo da due settimane. Nella terza puntata, in onda, appunto, questa sera, 27 gennaio 2020, alle 21:25, alle vicende legate alla Casa dentro cui vivono i giovani protagonisti si affiancano anche quelle private degli adulti che li stanno aiutando.

La guerra è finita, la terza puntata


Nella terza puntata, Davide (Michele Riondino), insospettito da Mattia (Carmine Buschini), cerca di capire se il ragazzo faccia parte di qualche gruppo che si è macchiato compiendo crimini contro la popolazione civile. Ma Mattia, che in effetti continua ad avere contatti con il gruppo che sta organizzando la partenza per l'Argentina, sta anche legando con i giovani ospiti della Casa, e soprattutto con Miriam (Juju Di Domenico).

Giulia (Isabella Ragonese), intanto, è sempre più amica dell'avvocato Stefano (Andrea Bosca), che vorrebbe aiutare lei ed i ragazzi a restare nella Casa. Per questo, la invita ad un grande ballo in città, dove potrebbe incontrare Olimpia Terenzi (Paola Sampo).

La donna accetta, ma Stefano la presenta come sua fidanzata, come che la mette in difficoltà. Giulia, infatti, si sente più vicina a Davide, sempre alla ricerca della moglie e del figlio, ed in un momento di vicinanza tra i due scatta anche un bacio.

La guerra è finita, streaming


E' possibile vedere La guerra è finita in streaming sul sito ufficiale della Rai, e sull'app per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere in Guida Tv/Replay.

La guerra è finita, social network


Si può commentare La guerra è finita su Twitter, utilizzando l'hashtag #LaGuerraEFinita.

  • shares
  • Mail