PrimaFestival, Sanremo 2020 inizia con l’autoironia di Amadeus (e dall’esperienza di Viva RaiPlay!)

PrimaFestival 2020 inaugura Sanremo 70: si parte lunedì 27 gennaio alle 20.35, conducono Ema Stokholma con Gigi e Ross.

Ci scuseranno Ema, Gigi e Ross, ma la prima puntata di PrimaFestival è dominata da Amadeus (e qualcuno direbbe che non è così raro) che si concede con generosità e con autoironia. E’ intervistato da Gigi e Ross in registrata, ma è anche live nella glass box con Ema Stokholma e gioca anche a fare il vigilantes integerrimo che blocca all’ingresso la coppia di conduttori. Ama uno e trino, dunque, un po’ come al di fuori della cornice del PrimaFestival: è direttore artistico, conduttore e anche protagonista di conferenze stampa che agitano il Paese. E sulla questione “Dichiarazioni Complicate” ironizza con Gigi e Ross, ai quali spiega come mai è sempre in tv: glielo permette il fatto di avere vari gemelli tra cui “quello che va a fare tutte le conferenze stampa e ci combina dei casini! Meno parla meglio è, guarda!”. L’autoironia è di certo un’arma vincente e Amadeus la possiede. In diretta all’Ariston potrà fargli comodo: il terreno che ha scelto di percorrere è minato, minatissimo. Servirà tutto il suo sangue freddo (allenato dal tifo per l’Inter, diciamocelo…).

Con Amadeus uno e trino e con una prima puntata che strizza l’occhio ai tempi mescolati cari al Fiorello di Viva RaiPlay! – scappa un parallelo tra Fiore che giocava tra live, streaming ed rvm e Ama che si ritaglia diretta, intervista registrata nei corridoi e l’alias vigilantes all’ingresso* – il ruolo dei conduttori finisce per essere un po’ offuscato. Gigi e Ross animano le interviste (e si sceglie di partire da una Big che ‘fa superospite’ come Rita Pavone), ma chi ‘si smazza’ la diretta è Ema Stokholma, live dalla Glass Box e dall’esterno. Si divincola tra clip e contributi, tra interazioni live e ‘offlive’: talvolta le scappa il tono da Circo di Montecarlo, ma c’è tempo per scaldarsi anche grazie alla sua maestria radiofonica. E a proposito di scaldarsi, a Sanremo la temperatura sarà anche mite, ma a vederla con le spalle scoperte nell’umidità di Corso Matteotti a fine gennaio ho avuto io un brivido: un cappottino non si dovrebbe negare a nessuno dei tre. Anche perché PrimaFestival va in onda fino alla fine di Sanremo 70 e il terzetto di conduttori serve.

Se vi domandate a cosa serva PrimaFestival, invece, direi che, come ogni anno, serve  a far entrare il pubblico di Rai 1 in clima festivaliero e offrire spazio a main sponsor e investitori. Giusto così. Intanto il secondo appuntamento con il PrimaFestival non ci sarà prima di giovedì 30 gennaio: domani e dopodomani spazio alla Coppa Italia. E poi dritti, ‘fino al mattino’, ovvero fino ‘all’alba’ della finale di Sanremo 2020.

*un sentore di ‘citazione’ al sorvegliante integerrimo di Via Asiago 10 che bloccò Antonacci per una settimana…

PrimaFestival, Sanremo 2020 è iniziato

Sanremo 70 inizia ufficialmente con la prima puntata di PrimaFestival 2020.

A poco meno di 10 giorni dall’inizio del Festival, Sanremo 2020 parte ufficialmente con PrimaFestival, al via questa sera – lunedì 27 gennaio – intorno alle 20.30 su Rai 1 subito dopo il Tg1 delle 20. Un modo per scaldare i motori in vista della 70esima edizione del Festival della Canzone italiana, condotta e artisticamente diretta per la prima volta da Amadeus.

Messo da parte lo studiolo pseudo-tg, i conduttori si appostano nella Glass Box che si affaccia sul red carpet del Teatro Ariston per raccontare al pubblico gli ultimi preparativi, in vista del debutto di martedì 4 febbraio. A provare l’ebrezza del corso Matteotti che si anima progressivamente di accessori e pubblico e a raccontarlo live (“rigorsamente”, dicunt) arrivano Ema Stokholma con Gigi e Ross, alla loro prima volta sanremese. Il trio prende il posto di Simone Montedoro e Anna Ferzetti, che hanno guidato il pubblico nel backstage dell’Ariston lo scorso anno, e sembra sia destinato a vivere le due settimane di programmazione esclusivamente ‘en plain air’, senza l’ausilio della Sala Biribissi che invece ha ospitato nelle edizioni precedenti i giorni antecedenti all’alzata del sipario.

Ogni sera, quindi, Ema Stokholma con Gigi e Ross racconteranno in sei minuti le notizie principali da Sanremo, mostreranno clip dal backstage, intervisteranno ospiti e cantanti prima dell’esibizione e proveranno a restituire il gusto del freak show che ogni anno si respira intorno all’evento televisivo più coinvolgente del palinsesto italiano.

 

PrimaFestival 2020, come seguirlo in diretta tv e in live streaming

Il programma, scritto da Walter Santillo e Carmelo La Rocca con la regia di Carlo Flamini, va in onda da lunedì 27 gennaio a sabato 8 febbraio, serata finale di Sanremo 2020, alle 20.35 (subito dopo il Tg1 delle 20) su Rai 1, Rai 1 HD (DTT, 501) e in live streaming su RaiPlay, dove sarà poi disponibile on demand. L’hashtag non può che essere #PrimaFestival.

Ultime notizie su Festival di Sanremo

Tutto su Festival di Sanremo →