Meraviglie, per l'ultima puntata Alberto Angela cala un poker tra Quirinale ed Etna

Alberto Angela chiude la terza stagione delle sue Meraviglie con quattro luoghi simbolo del Paese.

Meraviglie - La Penisola dei Tesori si conclude questa sera, sabato 25 gennaio alle 21.20 su Rai1, e per l'ultima puntata della terza stagione Alberto Angela ci regala un viaggio particolarmente ricco tra luoghi simbolo del nostro Paese.

Si parte dal Palazzo del Quirinale, la sede della Presidenza della Repubblica,  con i suoi saloni di rappresentanza e con gli uffici che costituiscono il cuore istituzionale del nostro Paese. Da qui si vola  in Val Camonica alla scoperta delle incisioni rupestri che sono state il primo sito italiano tutelato dall’Unesco, per planare a Genova, la Superba, con Luca Bizzarri testimonial d'eccezione.

Dalla superba Genova alla spettacolare vetta dell'Etna, con i suoi paesaggi lunari e un cuore bollente che lo rende il vulcano più attivo del mondo. Per l'occasione c'è un testimonial davvero particolare ovvero l’astronauta Luca Parmitano col quale sorvoleremo l'Etna osservandolo dalla spazio, mentre lo scrittore Alessandro D’Avenia ripercorrerà i suoi ricordi e racconterà i miti legati all’Etna. A rendere il tutto più suggestivo le coreografie della Compagnia Zappalà Danza.

Il viaggio dell'ultima puntata, e dell'intera terza stagione di Meraviglie, si chiude in Toscana, tra Piazza del Campo a Siena ai panorami fatati della Val d’Orcia, col commento di Oliviero Toscani, mentre Luca Angeletti rievocherà la figura di Ghino di Tacco.

Ora che questo terzo (sempre splendido) ciclo di appuntamenti volge al termine, vale sempre la pena di ricordare che Meraviglie - La Penisola dei tesori è scritto da Aldo Piro, Filippo Arriva, Fabio Buttarelli, Ilaria Degano, Vito Lamberti, Paolo Logli, Emilio Quinto con la regia di Gabriele Cipollitti e la fotografia di Enzo Calò. E il conto alla rovescia per la prossima stagione è già iniziato.

  • shares
  • Mail