• Tv

Amadeus torna a parlare delle donne di Sanremo 2020: “Sono convinto che sorprenderanno anche voi”. Clerici lo difende

Amadeus torna a parlare delle donne di Sanremo 2020, e Antonella Clerici interviene per difenderlo.

Sono felicissimo di avere otto, nove donne, al mio fianco. Così come hanno sorpreso me, conoscendole, sono sonvinto che sorprenderanno anche voi“. Amadeus è tornato a parlare delle donne del suo Festival di Sanremo 2020, le stesse che (presentandole) hanno fatto scatenare una violentissima polemica tra politica e social. Il direttore artisitco e conduttore della kermesse l’ha fatto con FQLife, l’originale format di Stories (che racconta la vita di redazione) realizzato da ilfattoquotidiano.it con la narrazione della responsabile di FQMagazine Claudia Rossi.

“Tre motivi per guardare il Festival? Le 24 canzoni, intanto. Non vedo l’ora che possiate ascoltarle e possiate giudicare. Trovo 24 canzoni fortissime. Il secondo motivo? Questo doppio palco. Il palco dell’Ariston ma anche questo collegamento con l’esterno. Per la prima volta accade anche qualcosa fuori. Il terzo motivo? Si è parlato tanto di donne. Sono felicissimo di otto-nove donne. Sicuramente sorprenderanno anche voi. Questo è un altro bel motivo per vedere il Festival. L’imprevidibilità unisce questi tre motivi”.

A proposito di polemiche, Antonella Clerici è intervenuta per difendere il suo amico Ama:

“Le polemiche sono il sale del Festival, fanno parte delle regole non scritte del gioco e ci sono sempre state: sono inevitabili, credo. Poi, però, devono esaurirsi, specie se fondate sul nulla: c’è un limite a tutto. Per parole sbagliate, poi chiarite, si fanno discussioni infinite. Amplificano tutto sempre, figuriamoci un evento come il festival. Si facevano i gruppi d’ascolto discutendo di canzoni e look, ora il gruppo è trasferito online, ma bisogna dare il giusto peso alle cose e senza essere offensivi. A me quando capita di ricevere critiche pesanti non le accetto e banno il profilo”.

Anche lei sarà tra le donne del Festival (che da 11 potrebbero diventare 9, dopo le defezioni di Monica Bellucci e Georgina Rodriguez).