The Prince, la famiglia reale britannica diventa un cartone animato (compresi Harry e Meghan)

La famiglia reale oggetto di una serie animata da uno dei produttori de I Griffin

the prince

Chissà come reagirà la Regina Elisabetta a questo ennesimo colpo che rimette al centro della scena la famiglia reale. Sicuramente non si può negare che suscitino attenzione in tutto il mondo.

Dalle ex (molto ex) colonie d'oltreoceano arriva la notizia che HBO Max, nuova piattaforma di streaming del gruppo WarnerMedia in arrivo nei prossimi mesi negli Stati Uniti, sta lavorando a una comedy animata dal titolo The Prince e con al centro la famiglia reale britannica al completo, compresi i "fuggiaschi" Harry e Meghan. La Regina potrà consolarsi con il fatto che HBO Max al momento non è data in arrivo nel Regno Unito ed Europa anche grazie all'accordo tra WarnerMedia e Sky (ma chissà che proprio per questo non arrivi lo stesso il cartoon)

Il progetto è prodotto da 20th Century Fox Tv, quindi da Disney ormai proprietaria dello studio, sviluppato da Gary Janetti, sceneggiatore e produttore de I Griffin, a partire dal suo profilo Instagram da più di 1 milione di follower dedicato proprio alla famiglia reale. Il principe del titolo è George, il figlio dei principi William e Kate e futuro Re, naturalmente dopo la bisnonna Elisabetta, il Nonno Carlo e il papà William.

Sul suo profilo Instagram Janetti, lui originario del Queens, New York, osserva tutto quello che circonda la famiglia reale, rileggendo notizie e copertura mediatica attraverso gli occhi del piccolo principe. Janetti sarà il doppiatore originale del principe George ma nel cast delle voci ci saranno anche Orlando Bloom che sarà la voce di Harry con Condola Rashad che doppiera Meghan Markle, Kate Middelton sarà doppiata da Lucy Punch con Iwan Rheon che darà la voce al futuro Re William, Tom Hollander sarà il Principe Carlo, Frances De La Tour sarà la Regina Elisabetta e Alan Cumming il maggiordomo Owen.

Al centro della storia c'è proprio il giovane George, erede al trono, Principe di Cambridge, che deve affrontare problemi e difficoltà della sua famiglia con gli occhi di un bambino. In ogni puntata George affronterà diversi aspetti della vita di un principe moderno, dalle 775 stanze di Buckingham Palace, fino all'asilo con gli altri bambini.

"Gli spettatori scopriranno quello che i fan di Instagram già sanno, che George può essere divertente, sorprendente e soprattutto dolce" ha commentato Sarah Aubrey capo dei contenuti originali HBO Max. Il progetto era stato sviluppato da 20 tv diversi mesi fa, prima dei recenti sviluppi di Harry e Meghan e della Megxit come è stata ribattezzata la loro uscita dalla famiglia. Adesso che è stato preso da HBO Max sicuramente il tutto sarà adeguato alle novità, come ha fatto intendere lo stesso Janetti su Instagram con il principe George che ha commentato l'incontro tra Jennifer Aniston e Brad Pitt dicendo "Hey ragazzi, c'è un posto libero nella famiglia reale".

 


 











Visualizza questo post su Instagram



















 

“Hey guys, there’s an opening in the Royal Family.”


Un post condiviso da Gary Janetti (@garyjanetti) in data:


  • shares
  • Mail