I delitti del BarLume - Ritorno a Pineta: la trama

La trama di Ritorno a Pineta, nuovo episodio de I delitti del BarLume, la serie tv di Sky tratta dalla saga letteraria di Marco Malvaldi

Sarà un ritorno decisamente movimentato, quello del "barrista" Viviani (Filippo Timi), per il secondo ultimo film-tv di questa stagione de I delitti del BarLume. "Ritorno a Pineta", in onda questa sera, 20 gennaio 2020, alle 21:15 su Sky Cinema Uno e su NOW TV, ci riporta nel mondo che il pubblico ormai conosce, in cui la commedia ed il giallo vanno a braccetto.

La trama di Ritorno a pineta


Come svelato in "Donne con le palle", a Pineta è tornato Viviani. L'uomo, dopo due anni di assenza, è di nuovo in Italia per assistere al funerale di Marco, un suo amico trovato morto suicida. Viviani, però, trovando quelli che crede siano alcuni indizi lasciati dall'amico, si convince che questo sia stato ucciso e chiede aiuto alla Fusco (Lucia Mascino).

Massimo, però, vuole che il suo rientro in Italia sia assolutamente segreto, e cerca di nasconderlo a tutti. Impossibile, però, se di mezzo ci sono Emo (Alessandro Benvenuti), Pilade (Atos Davini), Gino (Marcello Marziali) ed Aldo (Massimo Paganelli), che lo scovano subito.

Così, mentre le indagini sul caso proseguono, Viviani torna a disturbare la vita di tutti i giorni dei vecchini, cercando di imporre loro migliori abitudini di vita, e s'insinua tra la Tizi (Enrica Guidi) e Beppe (Stefano Fresi). Tassone (Michele Di Mauro), intanto, viene nominato Capo della Polizia: costretto a lasciare Pineta, Pasquali (Corrado Guzzanti) ne approfitta per avere un po' più di autorità.

Al centro dell'episodio, però, resta Viviani, il suo tentativo di riappacificarsi con la Tizi e di recuperare il tempo perduto con il figlio Ampelio e, soprattutto, il dubbio sul fatto che voglia davvero ripartire e salutare ancora una volta tutti i suoi amici.

Un cast confermato per una saga diventata classica


Anche questo nuovo capitolo de I delitti del BarLume conferma il cast già visto negli anni passati, a conferma di quanto la serie tv tratta dai romanzi di Marco Malvaldi viva ormai in un mondo tutto suo, ben realizzato ed in cui le vicende letterarie e quelle scritte appositamente per la tv s'incastrano.

Alla regia della serie tv, produzione Sky Original co-prodotta con Palomar, c'è ancora Roan Johnson. Identica anche la location, ovvero il piccolo borgo di Marciana Marina, sull'isola d'Elba, che da sette anni ogni estate si trasforma nell'immaginaria cittadina al centro dei racconti di Malvaldi e della serie tv.

Ritorno a Pineta, streaming


E' possibile vedere Ritorno a Pineta in streaming su Sky Go, e sull'app per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere su Sky On Demand. La serie è anche disponibile su NOW TV, dove si trova una collezione dedicata con tutte le puntate.

I delitti del BarLume, social network


Si può commentare I delitti del BarLume su Twitter, utilizzando l'hashtag #IDelittiDelBarLume.

  • shares
  • Mail