La guerra è finita, la seconda puntata: la Casa è a rischio

Le anticipazioni della seconda puntata de La guerra è finita, la miniserie di Raiuno con Michele Riondino ed Isabella Ragonese nei panni di un uomo ed una donna che cercano di far tornare alla normalità la vita di un gruppo di ragazzi liberati dai campi di concentramento

Il percorso di ritorno alla normalità dei piccoli protagonisti de La guerra è finita incontra qualche difficoltà: nella seconda puntata della miniserie, in onda questa sera, 20 gennaio 2020, alle 21:25 su Raiuno, il gruppo che ha trovato rifugio in una Tenuta poco lontano dalla città rischia di essere di nuovo senza una casa.

La guerra è finita, la seconda puntata


Nella seconda puntata, Davide (Michele Riondino), Giulia (Isabella Ragonese) e Ben (Valerio Binasco) devono affrontare i Terenzi, proprietari della Tenuta in cui hanno portato i ragazzi e che, terminata la guerra, la rivogliono indietro per trasformarla in un'azienda agricola.

Davide era riuscito a prendere tempo, mentendo sul fatto di aver ottenuto il permesso dal Prefetto ad utilizzare la struttura, ma Olimpia Terenzi (Paola Sampo) insiste per riaverla indietro senza ulteriori attese. Per questo, Giulia prova a parlarle, cercando di farla desistere.

Davide, intanto, si reca a Milano, per incontrare una donna che potrebbe avere visto sua moglie Enrica e suo figlio Daniele sul treno che da Fossoli li ha portati a Mauthausen. Nella Tenuta, rinominata "la casa" dai suoi ospiti, infine, i giovani iniziano a stringere amicizia tra di loro ed a trovare un modo per andare avanti, sviluppando anche alcuni affetti.

La guerra è finita, streaming


E' possibile vedere La guerra è finita in streaming sul sito ufficiale della Rai, e sull'app per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere in Guida Tv/Replay.

La guerra è finita, social network


Si può commentare La guerra è finita su Twitter, utilizzando l'hashtag #LaGuerraEFinita.

  • shares
  • Mail