Il boss del paranormal, Daniele Bossari ritrova il suo 'Mistero'

Da stasera 1° gennaio 2020 su DMAX il nuovo programma di 8 puntate alla scoperta di fenomeni inspiegabili tra video reali e fake news.

Forse è proprio così che sappiamo riconoscere la professionalità di Daniele Bossari. Se lo si inserisce nei contesti giusti probabilmente trovi anche la quadra giusta, magari se gli regali il ruolo che più si comfà riesci pure a far esprimere il conduttore al suo massimo. Così il (boss)ari del paranormal sguazza sicuro di sè, si diverte nella materia in cui è più portato trovando la chiave giusta al momento giusto. Effetto positivo che a casa arriva.

Il motivo di questi incastri perfetti è il passato, basti ricordare che Daniele Bossari è stato inviato speciale per il programma di Italia 1 Mistero non in una, non in due, ma in ben 6 edizioni tra il 2009 e il 2014. Non è un caso se si cita Mistero anche perché può solo che insegnare a Il boss del paranormal: tutto ciò che fa contenuto nella nuova trasmissione di DMAX è specchio di ciò che è stata la trasmissione ideata da Claudio Cavalli fin quando è andato in onda. La confezione è quella, ci si mettono i casi di presunte presenze oscure all'interno di un castello o fasci di luce sospetti in cielo e il gioco è fatto.

Il boss del paranormal manco a dirlo regge sulle sue gambe grazie ai contributi dei video sovrannaturali arrivati da tutto il mondo rivelando cosa c'è di reale e cosa no ai tempi del sensazionalismo sui social (punto da non sottovalutare mai), spiegando quanto vediamo con termini semplici e senza troppi prolungamenti.

Le immagini fanno il loro, lasciando libera interpretazione al pubblico che non si impressiona, tuttavia non si giunge alle conclusioni delle vicende raccontate, senza trovare un motivo al perché quell'inedita palla luminosa si trova nel cielo o come mai gli oggetti di quella stanza al buio così ordinata si muovono improvvisamente senza che nessuno tocchi qualcosa.

Forse un fastidio per il più curioso telespettatore che per l'ennesima volta non vede una spiegazione al suo dubbio amletico, ma si sa: se il paranormale resta il discusso tema oscuro per antonomasia, poco ci si può fare oltre porre ipotesi e riflessioni.

Il boss del paranormal: diretta


Segui l'esordio de Il boss del paranormal su DMAX

  • 21:24

    Il boss del paranormal sta per cominciare. Il logo di Dmax si trasforma a tema, per parlare giovane: è tutto così cringe.

  • 21:26

    Bossari esordisce: "Ci sono tante domande alla quale rispondere, esiste la vita dopo la morte, c'è qualcuno oltre noi umani nell'universo, ma soprattutto: chi è che chatta fino alle due di notte con mia figlia?" Tanta simpatia.

  • 21:30

    Il programma ricorda per certi versi Real TV, la voce di Bossari fuori campo introduce e racconta i casi registrati in tutto il mondo.

  • 21:34

    Siamo all'interno della Deerpark school, la scuola più infestata del mondo. L'edificio infatti sarebbe preso di mira da misteriose presenze e spostamenti di oggetti. Presunti fantasmi? Le immagini mostrano armadi che dondolano improvvisamente.

  • 21:37

    Siamo in Siberia, due uomini all'interno di un fuoristrada che percorre una strada si imbatte in un attraversamento improvviso, ma chi è? Uno yeti? Un umano? Un alce? Esperti del paranormale mettono in campo tutte le ipotesi.

  • 21:40

    Nel giro di 10 minuti già tre vicende, non c'è respiro: il nuovo caso riguarda il più classico avvistamento di oggetti nel cielo. Accade in Australia, un disco non identificato desta la curiosità di una ragazza (che crede nella presenza degli alieni) segnala il fatto. Una scrittrice ed esaminatrice afferma che in Australia registrare questi avvistamenti non è una novità.

  • 21:43

    Nell'Islanda orientale un uomo riprende un animale misterioso che si aggira in un fiume ghiacciato. Alcuni affermano di aver visto la sua testa, simile a quella di un serpente. In un secondo video lo stesso 'mostro' viene avvisato in acque meno gelate. Nel 2014 il comitato governativa composto da 13 elementi, per 7 voti su 6 conferma che l'animale sarebbe in realtà proprio il mostro del lago da tanti segnalato.

  • 21:47

    Hampshire, Inghilterra. Un ricercatore afferma che all'intrerno di un castello c'è un essere soprannaturale che attrae attenzione, ne è convinto e lo dimostra con dei filmati.

  • 21:52

    Riecco Bossari, avverte che uno dei quattro casi affrontati non è vero. Qual è? La scuola infettata dai fantasmi, il primo caso affrontato.

  • 21:56

    Bossari dal suo studio è sicuro di sè, parla da vero boss, da vero intenditore del paranormale: "Io non mi voglio schierare a favore di chi pensa che i fantasmi esistano oppure no, perché io ho le prove"

  • 21:57

    Siamo in Iraq: un ragazzo militare registra un filmato per la sua famiglia, mentre parla gli oggetti dietro di lui si muovono e un armadietto si spalanca improvvisamente. La registrazione prosegue, il soldato vede qualcosa e scappa. La convinzione del ragazzo e di chi lo riprendeva è che all'interno della stanza ci sia stato un fantasma.

  • 22:01

    Nuovo caso, siamo nella tower bridge di Londra, è il 2011. I residenti delle case attorno agli studi della BBC vengono avvistati degli abbagli nel cielo. Video amatoriali vengono registrati da persone che vedono per più occasioni queste luci, è un invasione aliena?

  • 22:08

    Tra i fenomeni soprannaturali il caso di una strada in discesa che si trasforma misteriosamente in una salita. Si trova a San Francisco, degli studiosi del soprannaturale esaminano la strada provando a mettere la marcia di una macchina in folle e lasciandola andare per conto suo, ebbene la vettura non indietreggia bensì si porta avanti, il motivo? Impronte sulla macchina, ma non c'è nessuno dietro. Qualcuno portava avanti la macchina, ma chi?

  • 22:12

    Ultima vicenda della puntata, viene registrata in tutto il mondo, persino a Disneyland: oscuri anelli neri in cielo compaiono senza un motivo, la grandezza di un anello è grande quanto un aereo. Un antropologa spiega che questo anello sarebbe frutto della scienza.

  • 22:15

    Il primo episodio si chiude qua.

  • 22:20

    Si parte con il secondo episodio: "Sempre che non vi prenda la paura"

  • 22:23

    Il tenore del secondo episodio è ovviamente uguale al precedente. Il primo caso riguarda misteriosi movimenti in una stanza d'albergo, il secondo accade nei luoghi sacri di Gerusalemme dove una sfera luminosa cattura l'attenzione di un ragazzo che vive l'esperienza di una possibile presenza soprannaturale.

  • 22:40

    Dalle luci abbaglianti misteriose avvistate in Russia che rimandano a possibili meteore a sedute spiritiche fatte da persone impreparate a certe situazioni, tanto che terminano in malomodo.

  • 22:50

    Filippine, Singapore, da tutto il mondo arrivano filmati di oscuri versi sonori nell'atmosfera. Nessuno sa spiegarsi cosa si cela dietro, ma non è escluso che possano essere coinvolti esseri paranormali.

  • 23:05

    Anche il secondo episodio, sullo stesso fil rouge del primo si conclude qua, spicca in assoluto l'ottima presa di Bossari che rimanda l'appuntamento a settimana prossima,


Il boss del paranormal su DMAX: Daniele Bossari guida il viaggio nel soprannaturale


L'anno di DMAX si apre con una novità che coinvolgerà gli appassionati del soprannaturale e non solo. Da stasera, mercoledì 1° gennaio alle 21:25, Daniele Bossari diventerà Il boss del paranormal. Programma che, come titolo insegna, andrà alla scoperta del mondo curioso per antonomasia: il paranormale.

Nell'arco delle 8 puntate Bossari guiderà lo spettatore in un viaggio misterioso che attraversa e indaga gli eventi paranormali che avvengono in tutto il mondo. Fenomeni inspiegabili catturati grazie a telecamere di sicurezza e smartphone, che oggi rendono disponibili testimonianze documentali, impossibili in passato. Proprio grazie alla tecnologia, che ha cambiato il modo di concepire e approcciarsi a questo tipo di eventi che superano la normale realtà, ogni giorno vengono caricati su internet migliaia di video che sembrano raccontare qualcosa di incredibile, che va al di là di ogni umana concezione.

Tra avvistamenti di creature marine, ombre che prendono vita, poltergeist, oggetti volanti non identificati, Bossari auterà distinguere tra video reali e fake news, presentando anche casi italiani di eventi apparentemente inspiegabili.

Il boss del Paranormal è una produzione Discovery Italia. TvBlog seguirà le prime due puntate a partire dalle 21:10.

Il boss del Paranormal, dove seguirlo


DMAX è visibile al Canale 52 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 170, 171 e Tivùsat Canale 28. La serie è già disponibile su DPLAY PLUS dal 25 dicembre e successivamente anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com o app su App Store o Google Play)

  • shares
  • Mail