Concerto di Capodanno 2020 in tv: Venezia live su Rai 1, Vienna in differita su Rai 2 (con una Radetzky Marsch leggermente corretta) [Video]

Il Concerto di Capodanno è una tradizione del 1° Gennaio in tv: vediamo programmi e direttori degli eventi di Venezia e Vienna.

Il Concerto di Capodanno in diretta dalla Fenice di Venezia resta l'appuntamento di punta del 1° gennaio di Rai 1. Non fa eccezione questo Capodanno 2020 che vede il concerto in diretta dalle 12.20 su Rai 1 per la sua 17esima volta. Il concerto di Capodanno da Vienna, invece, viene 'recuperato' alle 13.30 in differita su Rai 2.  Ma non mancano le novità.

Concerto di Capodanno 2020 dalla Fenice di Venezia in tv, tutte le informazioni


Sul podio del Teatro La Fenice di Venezia a dirigere il Concerto di Capodanno il 1° gennaio 2020 si conferma il M° coreano Myung-Whun Chung, alla guida dell’Orchestra e al Coro della Fenice, preparato da Claudio Marino Moretti. Sul palco il soprano Francesca Dotto, il tenore Francesco Demuro, il baritono Luca Salsi e il contralto Valeria Girardello. Il programma spazia dal Rigoletto di Verdi alla Bohème di Puccini, da Nino Rota alla Traviata di Verdi. Il concerto si conclude, come tradizione, con il coro “Va, pensiero” da Nabucco e il brindisi al nuovo anno “Libiam ne’ lieti calici” dalla Traviata di Verdi. Al concerto si aggiungeranno le coreografie firmate da Giuseppe Picone ed eseguite dalle étoiles del Teatro Bolshoj di Mosca Olga Smirnova e Jacopo Tissi accanto al Balletto del Teatro di San Carlo, che saranno trasmesse dal Teatro La Fenice, dall’Hotel Excelsior e da Palazzo Pisani Moretta. L'affatata voice over è di Roberto Chevalier, l'elegante regia televisiva è di Fabrizio Guttuso.

Concerto Capodanno 2020 Fenice Venezia, il programma


In tutto due ore di musica divisa in due parti, la prima di 40' e la seconda di 60' con un intervallo di 20'. Di seguito il programma completo.

prima parte

A. Dvořák - Sinfonia n. 8 in Sol Maggiore, Op. 88

seconda parte

G. Verdi Requiem «Sanctus»
G. Puccini La bohème «Quando men vo»
N. Rota Amarcord suite
G. Verdi Rigoletto «Cortigiani vil razza dannata»
G. Puccini La bohème «O Mimì tu più non torni»
G. Verdi La traviata «Sempre libera degg’io»
G. Puccini Turandot «Nessun dorma»
J. Offenbach Orfeo all’inferno Can can
G. Verdi Rigoletto «Bella figlia dell’amore»
G. Verdi Nabucco «Va’ pensiero sull’ali dorate»
G. Puccini Turandot «O padre augusto»
G. Verdi La traviata «Libiam ne’ lieti calici»

Concerto di Capodanno 2020 da Vienna in tv: cambiata la Marcia di Radetsky


Ormai relegato alla differita di Rai 2, alle 13.30, il Concerto di Capodanno dei Wiener Philharmoniker dal Musikverein di Vienna conserva tutto il suo fascino e la forza della tradizione. Nonostante questo, il concerto del 1° Gennaio 2020 vede non poche novità: a dirigere il Neujahrkonzert arriva per la prima volta il M° lituano Andris Nelsons, direttore musicale della Boston Symphony Orchestra dal 2014 e Kapellmeister dell’Orchestra del Gewandhaus di Lipsia dal 2018. Non è proprio una inedita conoscenza per i Wiener Philharmoniker, di cui è ospite regolare dal 2010 e con i quali ha inciso un’integrale delle nove Sinfonie di Ludwig van Beethoven, di cui ricorre nel 2020 il 250° anniversario della nascita. In programma il consueto repertorio di valzer, galop e marce degli Strauss – Johann Strauss padre, Johann Strauss jr, Josef Strauss ed Eduard Strauss – cui si aggiungono alcune Contraddanze di Beethoven, pagine di Ziehrer, Suppé, Hellmesberger, Lumbye e le coreografie firmate da José Carlos Martinez, con i costumi di Emma Ryott, eseguite dal Corpo di Ballo della Wiener Staatsoper. La regia televisiva a cura di Michael Beyer.

Concerto Capodanno 2020 da Vienna, il programma


Tornando al direttore Nelsons, il suo nome è indicato come uno degli interpreti più autorevoli e innovativi al mondo e lo dimostra, senza dubbio, con la scelta di cancellare la Marcia di Radetsky, tradizionalmente il momento cult e clou del concerto. In realtà verrà cancellato l'arrangiamento realizzato nel 1932 dal compositore filo-nazista Leopold Weninger nell'ottica di una presa di distanza dai rigurgiti neo-nazisti e antisemiti che stanno invadendo l'Europa. Dopo 72 anni, quindi, la Filarmonica di Vienna ha scelto di realizzare una versione più vicina all'orginale firmata da Johann Strauss senior. Si tratta comunque di un arrangiamento nuovo, realizzato con il supporto della Filarmonica, che evidentemente vuole cancellare la tradizione nazista senza compromettere la tradizione del Concerto. Questa nuova versione, al debutto nel 2020 - decennio decisamente simbolico -, sarà usata da qui in avanti, come confermato da consiglio di amministrazione della Filarmonica. Intanto possiamo ascoltarla in apertura di paragrafo e notare come in effetti l'unica sostanziale variazione sia nell'apporto meno marcato delle percussioni a favore di fiati e corde.

Ma vediamo il programma completo.

Carl Michael Ziehrer
Overture to "Die Landstreicher (The Vagabonds)"

Josef Strauss
Liebesgrüße (Greetings of Love) Waltz, op. 56
Liechtenstein March, op. 36

Johann Strauss Jr.
Blumenfest (Flower Festival) Polka. op. 111
Wo die Citronen blüh'n (Where the Lemons Blossom), Waltz, op. 364

Eduard Strauss
Knall und Fall (Without Delay), Fast Polka, op. 132

-- Pausa --


Franz von Suppé
Light Cavalry Overture

Josef Strauss
Cupido, Polka française, op. 81

Johann Strauss Jr.
Seid umschlungen, Millionen (Be Embraced, You Millions), Waltz, op. 443

Eduard Strauss
Eisblume (Ice Flower), Polka mazurka, op. 55 (Arr. W. Dörner)

Josef Hellmesberger, Jr.
Gavotte

Hans Christian Lumbye
Postillon Galop, op. 16/2 (Arr. W. Dörner)

Ludwig van Beethoven
Twelve Contredanses, WoO 14 (Excerpts)

Johann Strauss Jr.
Freuet euch des Lebens (Enjoy Life), Waltz, op.340
Tritsch-Tratsch, Fast Polka, op. 214

Josef Strauss
Dynamiden, Waltz, op. 173

Concerto di Capodanno 2020, come vederlo in tv e in live streaming


Il concerto di Capodanno dalla Fenice di Venezia viene trasmesso in diretta tv su Rai1, Rai 1 HD (DTT, 501) e in live streaming su RaiPlay oggi, mercoledì 1 gennaio 2020, alle ore 12.20 e in replica al pomeriggio, ore 18.30, su Rai5. Da ricordare anche la replica radiofonica alle 20.30 su Rai Radio 3. Un'altra replica tv è prevista il 20 febbraio alle 21.15 su Rai 5.

Per quanto riguarda il concerto di Capodanno da Vienna, va in onda sempre oggi, mercoledì 1 gennaio 2020, alle 13.30 in differita su Rai2 e in replica alle 21.15 su Rai5.

Concerto di Capodanno 2020, second screen


L'hashtag ufficiale per il Concerto da Venezia è #CapodannoFenice. Vienna punta ai profili ufficiali Instagram, ovvero @musikverein.wien e viennaphilharmonic.

 

  • shares
  • Mail