MasterChef Italia 9, diretta seconda puntata: dalla Sfida Finale ai 20 concorrenti

MasterChef 2020 sceglie i suoi 20 concorrenti nella doppia puntata in onda questa sera su Sky Uno.

MasterChef Italia 9, diretta puntata 26 dicembre 2019

  • 20.57

    Pronti a seguire la formazione della Masterclass 2020?

  • 21.02

    Ma prima non c’è la replica della prima puntata, bensì la replica dello show con Siani.

  • 21.20

    Si parte con le prime prove di abilità per i Grembiuli Grigi. Tra loro i tre ‘salvati’ dai giudici: Andrea su cui ha messo la firma Bruno Barbieri, Elisa promossa da Cannavacciuolo e Giulia, voluta da Locatelli.

  • 21.20

    Previsti duelli a tema sulle mancanze dimostrate nella presentazione dei propri piatti. Sono 27 i grembiuli grigi alla ricerca di un grembiule bianco.

  • 21.21

    I primi in sfida sono Francesco, Michela (la ricordate la strafottente?) e Daniele, che hanno mostrato poca passione e mancanza di carattere. Per loro il necessario per la frittura. Ma da soli non ci arrivano. “Si frigge per dare gioia!” dice Cannavacciuolo. E dopo Vigilia e Natale si sa perfettamente cosa si intende. 20 minuti a disposizione.

  • 21.25

    Vanno con una calma olimpica proprio e la tecnica difetta, gravemente. “Siete letargici” dice Locatelli. Barberi sta fumando come neanche l’olio. “Devi farti una domanda… perché sei venuta a Masterchef? Qui c’è gente che viene per cambiare vita!” dice Barbieri a Michela. Locatelli non assaggia neppure. Fuori tutti e tre. E meno male!

  • 21.28

    Si presenta il secondo gruppo (ma meno chiacchiere nella presentazione e subito alla prova, su, sennò ci mettiamo una vita): ci sono Tommaso, Marisa, l’infermiera di Parma con la sindrome da crocerossina, e Giulia (promossa da Locatelli), accomunati da debolezza sulle preparazioni di base. Devono fare una pasta, ovviamente fatta a mano, al pomodoro in 20 minuti. Giulia impasta male, mette l’aceto al posto dell’olio e conferma la sua debolezza: per paura di sbagliare, sbaglia. Sullo zucchero nel pomodoro suggerito da Locatelli per affrettare la cottura del pomodoro, Cannavacciuolo si alza e fa per andarsene.

  • 21.33

    Tagliatella gradevole ma troppo doppia per Tommaso, Marisa ha messo poco sale, Giulia ha un piatto sbilanciato, ma buono. Alla fine grembiule Bianco a Marisa e Giulia, che così è riuscita a convincere anche Barbieri e Cannavacciuolo, per la gioia di Giorgio Locatelli.

  • 21.36

    Nel terzo gruppo la barlady Angela, Marilyn e l’ex chirurgo Claudio Marchella, che hanno presentato piatti interessanti, ma inguardabili.

  • 21.39

    Per loro una bella selezione di ingredienti da impiattare in 15 minuti. Angela mette l’intero filetto di branzino nel piatto, per intero, e ci gira su della salsa di pomodoro, modello ketchup. Tre orrori. Vi prego, dite no. E INFATTI TUTTI E TRE BOCCIATI. Giudici, la mia stima.

  • 21.43

    Santo Rappazzo, ex maresciallo dei Carabinieri, e Vincenzo, doganalista di Salerno, sono i protagonisti della quarta prova. Ci hanno messo troppo tempo nella presentazione, quindi per loro una prova di velocità. Devono fare il maggior numero di tagli codificati in 10 minuti.

  • 21.45

    Santo ne ha fatti troppo pochi, e sembra avere le idee confuse sui tipi di taglio. Vincenzo invece conquista il grembiule bianco.

  • 21.48

    Quinto gruppo: tornano l’emozionatissimo Francesco, Andrea e Paolo, dalla risata sclerotica. Un tris di bombe a orologeria, come li definisce Locatelli. Devono preparare il maggior numero di uova in camicia in 15′. Ci vuole sangue freddo. Paolo mette nell’acqua l’aceto balsamico e Locatelli vuore morire.

  • 21.50

    Tante uova sono state maltrattate in questa prova. Due quelle di Paolo, che ride e commenta con il classico gesto del professore di italiano de I Ragazzi della III C. Grembiule bianco solo per Andrea.

  • 21.54

    Dei 14 finora testati solo 4 sono passati alla Sfida Finale.

  • 21.55

    Edoardo e Andrea, impiegato in un macello e promosso solo da Barbieri, hanno presentato piatti con poca personalità. Per loro una prova molto tecnica: in 20′ devono smontare il petto dell’anatra, farcirlo e legarlo a regola d’arte. Edoardo dice di fare arrosti a casa, mentre Andrea, non soddisfatto del suo primo petto, prova a farne un altro. Pubblicità.

  • 22.09

    Passa solo Andrea, il ‘pupillo’ di Barbieri.

  • 22.09

    Vincenzo, la pescivendola Anna e la poliziotta Samanta sono i protagonisti dell’ultimo test: per loro un cuore da tagliare e preparare. Ci vuole molta tecnica: non a caso hanno 30′, la prova più lunga di tutte.

  • 22.14

    Il grembiule bianco va solo ad Anna, che ha capito come abbinare il cuore e ha anche colto un suggerimento di Barbieri.

  • 22.15

    Joanna, Alexandro e Maria Teresa hanno presentato primi piatti legati al territorio e così i giudici presentano una cotoletta da fare alla milanese e un filetto da preparare al pepe verde. A questo devono aggiungere tre polpette. Il tutto in 30′. Forse la prova più impegnativa di tutte.

  • 22.16

    Joanna, polacca di origine, non sa che la costoletta va battuta e lo fa solo dopo aver visto gli altri. Col pugno. Maria Teresa brucia la cotoletta, Alexandro invece non sa come fare la salsa al pepe verde. Ma passano tutti e tre.

  • 22.23

    Altra sfida, a due. L’una contro l’altra Simona ed Elisa, che ha replicato un piatto di chef Cannavacciuolo convincendolo a puntare su di lei. Per loro un nasello con il quale devono dimostrare, in 20′, chi sono.

  • 22.26

    Triste il piatto di Elisa (e se fanno sul serio la fanno fuori, visto che la tecnica manca del tutto). Senza sale quello di Simona. E Cannavacciuolo è costretto ad ammettere la sconfitta: grembiule bianco solo per Simona.

  • 22,28

    Comunque la voice over aveva parlato di 27 grembiuli grigi: io ne ho contati solo 24. E ne passano 10. Pubblicità e seconda puntata.

  • 22.35

    E si parte con la seconda puntata, la decisiva per comporre la Masterclass.

  • 22.35

    Siamo alla Sfida Finale, con tutti contro tutti: ai Grembiuli Bianchi si aggiungono i 10 che hanno superato le prove di abilità e hanno conquistato il diritto a giocarsi un posto nella Masterclass. Si parte dalla tecnica, ovvero dalla pasta fresca. Un vero fondamentale. In un’ora devono fare tre tipi di pasta diversi, di cui almeno una farcita. Ah però. Chi non ce la fa dovrà fare un’altra prova: ah, non vanno fuori subito?

  • 22.39

    Non hanno bilance per dosare. Gioacchino fa una pasta con soli tuorli, che poi diventa difficile da tirare senza macchinetta, e non li sbatte prima: Locatelli sta per svenire.

  • 22.47

    I giudici interrompono la prova prima 20′ prima che finisca il tempo e chiamano Joanna, Andrea De Giorgi e Annamaria. Fuori ci sono i parenti che seguono. Eliminata Joanna, che taglia i tortellini col coppapasta.

  • 22.48

    Andrea De Giorgi passa: è il primo concorrente di MasterChef Italia 9. Ed esce a salutare i parenti.

  • 22.49

    Dopo di lui c’è Annamaria, la mamma che non vedeva l’ora di lasciare i figli e il marito soli a casa. Anche lei conquista un posto nella Masterclass.

  • 22.50

    Gioacchino sbaglia l’impasto e viene eliminato, così come William; Marisa invece passa.

  • 22.50

    Il tempo riparte: mancano venti minuti alla fine di questa sfida.

  • 22.54

    Cinque minuti prima della fine, Locatelli chiama altri tre aspiranti concorrenti. Eliminato Marco. Passano Milenys, con i suoi Ravioli di San Domenico in onore della città che l’ha adottata, e Antonio.

  • 22.56

    La gara riparte, ma dopo cinque minuti finisce il tempo. Il momento della verità. Davide, Maria Assunta e Nicolò passano.

  • 22.58

    Gli altri dovranno fare un’altra pasta fresca e realizzare un condimento perfetto per la pasta preparata: è l’unico modo per sperare in un grembiule. E hanno 45′.

  • 23.02

    E c’è anche chi fa cadere una bottiglia d’olio a terra. “Sono almeno 50 anni di sfortuna” commenta Cannavacciuolo.

  • 23.09

    Tempo finito: si va all’assaggio. Valerio poteva fare qualcosa di più ‘aspirational’, dice Locatelli. Ma vogliamo fare l’assaggio a tre per ogni aspirante? Non ne usciamo più. Però sì, fanno vedere i piatti e sentire i commenti di tutti i giudici per ogni preparazione. In fondo torna protagonista la cucina e la preparazione: magari è un po’ lungo con tutti questi assaggi da fare, ma almeno si riesce a ‘valutare’ la capacità dei cuochi ‘anche da casa’. Basta con le scelte ‘a simpatia’.

  • 23.15

    Giada ‘precisetti’ pare conquisti i giudici. Andrea, targato Barbieri, è andato nel panico per un piatto di pasta da fare in 45’… non ci siamo. E piange. Pubblicità.

  • 23.20

    Si torna dalla pubblicità per altri assaggi: si riparte da Luciano, tornato a MCI dopo 5 anni, fa l’errore che Cannavacciuolo gli aveva detto di non fare.

  • 23.34

    Dopo tutti gli assaggi si va ai verdetti. Anche in questo caso si procede a terzetti o coppie. Passano Giada (per tutti Precisetti), Nunzia e Luciano (che non sta nella pelle per il traguardo raggiunto dopo il no di Cannavacciuolo di 5 anni fa): “C’è una discoteca nel sangue… Globuli bianchi e rossi che ballano”.

  • 23.36

    Domenico, l’avvocato hipster, passa; Valerio sbaglia la pasta e non entra nella classe; Francesca ha usato il grano saraceno, ha rischiato, non si pente e passa.

  • 23.37

    Maria Teresa e Anna hanno pensato di fare le stilose, “ma lo stile non basta”: l’unico piatto saporito è quello di Maria Teresa, che passa.

  • 23.38

    Tra Vincenzo e Andrea passa Vincenzo, il doganalista di Salerno.

  • 23.38

    Gianna, Alexandro, Andrea sono tutti molto emotivi: passano Alexandro e Gianna. Fuori, quindi, anche il ‘protetto’ di Barbieri.

  • 23.41

    Rossella, Vittorio, Fabio, sapori che raccontano il Sud: fuori Vittorio, causa raviolo crudo; passano il gusto di Rossella e anche l’occhio azzurro di Fabio aka Pierre Cosso.

  • 23.43

    L’ultimo grembiule bianco, con annesso posto in Masterclass, è per Giulia, quella delle occasioni mancate, su cui ha puntato Locatelli. Corre fuori ad abbracciare la moglie, che ci ha creduto più di lei. Fuori Simona.

  • 23.45

    E adesso, con i propri grembiuli indosso, si inizia a fare sul serio. “Dovete essere orgogliosi, perché le selezioni non sono mai state così difficili” dice Cannavacciuolo. E direi mai così interessanti. Dalla prossima settimana si comincia con Mystery Box, Esterne e Pressure Test.

  • 23.47

    La prossima settimana si entra in classe.

MasterChef Italia 9, anticipazioni seconda puntata – 26 dicembre 2019

Secondo doppio appuntamento questa sera, giovedì 26 dicembre 2019, con la nona edizione di MasterChef Italia, in onda dalle 21.15 su Sky Uno e che seguiremo live su TvBlog. Santo Stefano porta i grembiuli bianchi, quelli definitivi, agli aspiranti concorrenti di MCI 2020 e costruisce così la nona MasterClass nella storia del programma.

Nelle puntate in onda questa sera, la terza e la quarta della nona edizione, infatti, vedremo i Grembiuli Grigi sfidarsi nel Test di Abilità tecnica: solo alcuni di loro riusciranno a conquistare il grembiule bianco ‘provvisorio’ che dà loro la chance di partecipare alla Sfida Finale con tutti i coloro sono riusciti a conquistare tre sì nella presentazione del loro piatto forte ai giudici.

A proposito di giudici, tocca sempre a Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli stabilire chi ha le qualità e il talento necessario per entrare nella MasterClass. E la prova tecnica sarà anche l’occasione per i giudici per scoprire se i Grembiuli Grigi su cui hanno scommesso, uno per giudice, ripagheranno la loro fiducia e saranno davvero all’altezza delle loro aspettative.

MasterChef Italia 2020, come seguirlo in tv e in live streaming

Anche MasterChef Italia 9,  prodotto da Endemol Shine Italy, dovrebbe essere composto da 12 puntate in onda per 12 settimane, rigorosamente nel prime time di Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455. Il programma è sempre disponibile on demand, visibile su Sky Go e in streaming su NOW TV.

MasterChef Italia 2020, second screen

MasterChef ha un proprio sito ufficiale sul portale Sky, ha una pagina Facebook, un account Twitter e un profilo Instagram. L’hashtag ufficiale è #MasterChefIt.

 

I Video di TvBlog

Ultime notizie su MasterChef

MasterChef è un talent culinario nato nel 1990 sulla BBC, ma esploso su scala mondiale dopo il restyling del 2005.

Tutto su MasterChef →