Junior Bake Off Italia 2019, prima puntata con le gemelle Fazzini

Bake Off Italia, quinta edizione al via su Real Time con Katia Follesa, Ernst Knam e Damiano Carrara.

Junior Bake Off conferma il suo animo fresco: il mantenimento del format originale, con due sole prove e un’ora tutto compreso, e la centralità sull’abilità pasticcera restano le carte vincenti, almeno sul piano strutturale. Sul piano narrativo, i punti forti sono da ritrovare nelle chicche dei protagonisti, in quella genialità inconsapevole che sprizza dai loro confessionali. “Non sei felice della tua torta?” chiede Knam a uno dei protagonisti più piccini; e lui, sfoderando una dialettica da puro filosofo risponde: “Ho scambiato la felicità con il sonno, perché ieri sera siamo andati a dormire tardissimo”. E i dolci passano in secondo piano.

In effetti in questa prima puntata la pasticceria non sembra uno dei punti forti: sarà che ormai ci siamo abituati a piccoli ‘mostri’ capaci di fare ganache e creme al mango, pan di spagna perfetti e canditure a vista, ma questa prima puntata ha offerto un ventaglio di capacità diverse, non però correlate all’età dei protagonisti.

Ma c’è un’altra arma all’arco di Junior Bake Off ed è Katia Follesa, che studia da Antonella Clerici per empatia, partecipazione e attenzione al racconto. Se si vuole riscoprire il sapore del Natale, prima ancora di quello della pasticceria, Junior Bake Off è perfetto, anche perché riesce a riportare in tv la meraviglia e lo stupore delle cose che viste attraverso gli occhi dei bambini.

Junior Bake Off Italia 2019, diretta prima puntata

  • 20.42

    Manca poco alla prima puntata di JBO 2019.

  • 21.10

    Giudici e conduttore nella presigla e tanto Natale ovunque.

  • 21.15

    E dopo tanta pubblicità ci siamo: creaturi ovviamente a maniche corte, visto che hanno registrato in estate.

  • 21.17

    E niente, Katia Follesa studia da Antonella Clerici, diciamolo…

  • 21.19

    Dante, 10 anni, dice che il rosa è da femmine e ha qualche problema con le femmine (tra sorelle e compagne di scuola … e vediamo se riusciamo a scardinare i luoghi comuni); Anita, 11 anni; Alessandro ha 8 anni, ricci rossi, e dice di fare torte da quando ne aveva 6 (e intanto fa TaeKwondo, Atletica, Scacchi e la domenica Teatro); Dea ha 11 anni; Simone dai rossi capelli è un piccolo adulto proprio e canta Hotel California; Sofia ha 8 anni ed è tra le più piccine; Matteo ha 11 anni, viene da Salerno e sogna di aprire una pasticceria sua; Francesco (in foto), viene da Napoli, ha una faccetta tenerissima e 8 anni; Giorgia ha 11 anni ed è la più grande di tutti, dice; Giulia

  • 21.20

    Prova Creativa, Torta Natalosa da fare in 120 minuti: insomma, deve sprizzare Natale da ogni poro. Hanno anche una scatola di addobbi per dolci da usare.

  • 21.29

    Sofia ha qualche problema con il pan di spagna…

  • 21.32

    Danti mangia e dà fastidio, Simone dà una mano ed è davvero metodico, Giorgia si fa venire le crisi, Matteo non riesce a finire la decorazione e si mette a piangere, consolato dai compagni.

  • 21.33

    E si va all’assaggio: si parte da Giulia.

  • 21.34

    Ecco quella di Francesco dal cappello verde.

  • 21.35

    Matteo voleva fare un Babbo Natale. Ottimo pan di spagna. Knam consiglia meno ansia.

  • 21.36

    Sul tronchetto di Dea mi sto commuovendo. “Quando hai 18 anni chiamami” le dice Knam.

  • 2137

    Non molto precisa la torta di Simone, ma dice che l’ha fatto apposta perché la neve non cade tutta uguale… Mito.

  • 21.39

    Torta di Alessandro, con cappelli di riserva. Knam: “Ma non sei felice per la torta?” “Ho scambiato la felicità con il sonno perché siamo andati a dormire tardi”… Vabbè, standing. E vorrebbe fare da grande il fumattista giapponese.

  • 21.40

    Capolavoro per Anita, con preparazioni complicate e ha anche aiutato.

  • 21.40

    La Torta di Dante… Poteva fare meglio

  • 21.41

    Ecco la torta di Sofia, dolcissima come lei.

  • 21.42

    Torta di Giorgia, con un po’ di crema a parte anche per Katia.

  • 21.45

    Prova Tecnica a coppie: Sofia e Francesco; Simone e Alessandro; GIulia e Matteo; Anita e Dea; Dante e Giorgia.
    Dante un simpaticone proprio.

  • 21.46

    Le gemelle Fazzini: bimbi impazziti. IL target de Il Collegio….

  • 21.48

    Devono rifare l’albero di Natale di Bake Off, con tre creme: una al cioccolato fondente, una ai mirtilli e una col mango e frutto della passione. Mica cotiche.

  • 21.51

    Le gemelle Fazzini sono sempre nel ruolo.

  • 21.52

    La faccia di Francesco nel commentare Sofia che vuole sposarlo a tutti i costi. Cambia discorso…

  • 21.57

    Io mi auguro che siano gli autori a calcare la mano, perché tutta questa ostilità di Dante per le femmine, anche se a 8 anni, è preoccupante…

  • 22.00

    C’è maretta tra Giorgia e Dante; Simone è sotto stress e piange… io ho l’impressione che la pressione su questi creaturi è troppo forte, ma non sotto il tendone.

  • 22.04

    Pronto l’assaggio al buio dei giudici. Quella delle Fazzini è immangiabile, ovviamente. “L’importante è divertirsi!”. Brave!

  • 22.09

    Alessandro e Simone sono i primi in classifica. Bravi. Francesco e Sofia secondi.

  • 22.09

    E quindi è già tempo di verdetto. La bellezza della versione originale.

  • 22.10

    Grembiule Verde a Ffancesco detto Checco. E riceve anche un bonus.

  • 22.11

    Eliminati Matteo, da Salerno, e Giulia. Mi spiace tanto tanto. Ma la prossima edizione possiamo farla a punti?

Junior Bake Off Italia 2019, anticipazioni e ospiti prima puntata del 6 dicembre 2019

Terminata la scorsa settimana l’edizione regular, debutta questa sera – venerdì 6 dicembre – alle 21.10 sul canale 31 del DTT, Junior Bake Off Italia 2019, quinta edizione dello spin-off per piccini del baking show di Real Time.
Alla conduzione torna Katia Follesa, così come in giuria sono confermati i (teneroni, diciamocelo) Ernst Knam e Damiano Carrara: a loro il compito di valutare le preparazioni dei 10 piccoli concorrenti che si sfideranno in quattro puntate da un’ora prodotte da Banijay Italia per Discovery Italia.

Come vuole la tradizione di questo spin-off, sono due le prove da sostenere in ogni puntata, ovvero le canoniche Prova Creativa e Prova Tecnica. Ogni settimana saranno due i concorrenti che dovranno lasciare il tendone di Villa Borromeo d’Adda ad Arcore (MB), lo stesso usato dai colleghi ‘maggiorenni’: in palio il titolo di Miglior Mini Pasticcere d’Italia.

Un’ambientazione tutta natalizia per questa edizione 2019, al via il 6 dicembre e in onda fino al 27: del resto il periodo delle strenne è sempre il migliore per ospitare programmi ‘junior’ o ‘charity’.

Tra gli ospiti di questa quinta edizione di Bake Off Italia Cora e Marilù Fazzini, le sorelle de Il Collegio 3 (per dare i giusti esempi, diciamo), Angelo Pisani, attore e compagno di Katia Follesa, e il cake designer Renato Ardovino, presente alla finalissima.
Bake Off Italia 2019 va in onda, come detto, ogni venerdì dal 6 dicembre alle 21.10 su Real Time (DTT, 31) ed è disponibile poi on demand su Dplay.com. L’hashtag ufficiale è #JuniorBakeOffItalia.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Bake Off Italia

Tutto su Bake Off Italia →