Le Iene, Chiara Biasi: "Per 80 mila euro nemmeno mi alzo dal letto", bufera social, lei precisa

È polemica per la frase pronunciata dall'influencer durante lo scherzo organizzatole dal programma di Italia 1

"Io per 80 mila euro manco mi alzo al mattino e mi pettino i capelli!" La frase pronunciata dall'influencer Chiara Biasi durante uno scherzo organizzatole, a sua insaputa, da Le Iene (trasmesso ieri sera) sta scatenando molte polemiche sui social. Tanti, infatti, i commenti sdegnati per le parole della Biasi, che ha quasi 2 milioni e mezzo di follower su Instagram, in quanto considerate un insulto a chi si alza presto al mattino per portare a casa alla fine della giornata lavorativa una cifra decisamente inferiore a 80 mila euro.

Proprio su Instagram la Biasi, che nel recente passato ha anche preso parte (fugacemente) all'Isola dei famosi, ha precisato:

So bene cosa dico, magari non nel modo più corretto visto il momento e l’agitazione...ma quello che intendevo é proprio quello! io per qualsiasi cifra non faccio certe cose, tra le quali campagne su un assorbente volante o su un water :) semplice! E non é sputare sul denaro, anzi, ma rispettare ME STESSA e le persone che lavorano con me e per me. Perché sono dieci anni che lavoro e mi mantengo, e il mio percorso pulito conta più di qualsiasi cifra. La mia uscita può sembrare fuori luogo o infelice... ma stavo passando le pene dell’inferno e non riuscivo a spiegare che non me ne fregava dei soldi e del diventare famosa in Asia, bensì di continuare a lavorare come ho sempre fatto in modo “pulito”. Easy! Non trasformate come sempre un misunderstanding in una polemica

Visualizza questo post su Instagram

me*de @redazioneiene

Un post condiviso da Chiara Biasi (@chiarabiasi) in data:

  • shares
  • Mail