Striscia la notizia, Barbara d'Urso collega dei cani e il gioco di parole su Baglioni merd@: satira o offese?

Gli affondi del programma di Canale 5 contro Barbara d'Urso e Claudio Baglioni: irriverenza o insulti?

Irriverenza, satira o offesa? Il dibattito è aperto - su social, giornali, siti specializzati e tribunali - da tempo indefinito. Nella puntata di ieri di Striscia la notizia, Ezio Greggio ha citato la celebre frase di Emilio Fede 'che figura di merd@', trasformandola in 'figurina di Baglioni'. Il tutto come chiosa al servizio di Antonio Casanova dedicato al celebre brano Poster che assomiglierebbe nella musica a Valsinha di Chico Buarque. Greggio, commentando in studio il recente incidente occorso a Fede (apparso in chiusura di servizio proprio per sentenziare 'che figurona di merd@'), ha detto

Oh, Emilio, non facciamo scherzi, ci sono tante altre figurine di Baglioni da commentare.

Uno studiato gioco di parole a più livelli in chiusura dell'ennesimo capitolo della rubrica Lo ZiBaglione (un album di 'figurine' di Baglioni), dedicata proprio all'analisi di testi e musica del cantautore romano, preso di mira dal programma di Canale 5 da Sanremo 2018.

Qualche giorno fa il Tg satirico di Antonio Ricci, dopo aver lanciato la puntata di Live – Non è la d’Urso con il seguente dialogo tra Greggio e Iaccheti ("Era una così bella serata, ma ora arriva lei"/"Non sia giù di morale, lo dice il titolo stesso non c’è la D’Urso"/"Menomale che bella notizia"), ha pubblicato sul suo sito ufficiale un fuori onda nel quale Greggio, rivolgendosi al cane presente in studio, dice: “Vai dalla D’Urso che è una collega”.

  • shares
  • Mail