Le Regole del delitto perfetto la sesta e ultima stagione su Fox (intanto con i primi 4 episodi)

Da mercoledì 27 novembre (ma solo fino al 18 dicembre) la sesta e ultima stagione della serie tv con Viola Davis prodotta da Shonda Rhimes

Attenzione se dovete ancora vedere la quinta stagione della serie non proseguite nella lettura!

Arriva su Fox l'attesa sesta e ultima stagione della serie tv con Viola Davis conosciuta nel nostro paese come Le Regole del Delitto Perfetto ma chiamata in originale How To Get Away With Murder, letteralmente come "farla franca dopo un omicidio". E dopo anni a "farla franca" per Annalise Keating e i suoi studenti è arrivato il momento di chiudere il cerchio.

Le Regole del Delitto Perfetto debutta mercoledì 27 novembre alle 21:50 (dopo Stumptown) su Fox ma andrà in onda fino al 18 dicembre con i primi 4 episodi trasmessi. Al momento non è chiaro se tornerà subito a gennaio con i restanti 5 finora trasmessi negli Stati Uniti, dove la serie è attualmente in pausa fino ad aprile. Anche quest'ultima stagione è composta da 15 episodi, una formula legata sia a esigenze creative per mantenere un taglio più uniforme nelle vicende dei protagonisti, che per volontà della protagonista Viola Davis (che ha ricevuto un Emmy per il ruolo) capace così di dedicarsi ad altro.


Dove eravamo rimasti?


La quinta stagione si era conclusa con la misteriosa e sorprendente sparizione di Laurel (Karla Souza)  insieme al figlio Christopher, per strada mentre si trovava proprio con Annalise (Davis). Nel frattempo l'avvocato Keating scopre che il suo nuovo studente, Gabriel Maddox (Rome Flynn) è il figlio segreto avuto da Sam, il suo ex marito morto nella prima stagione, con Vivian Maddox. Gabriel è arrivato alla Middleton University per scoprire la verità sulla morte del padre, quella verità che è stata uno dei tanti misteri della serie. Il finale della quinta stagione è arricchito anche dalla morte di Emmett Crawford (Timothy Hutton), capo della filiale dello studio legale Caplan & Gold.

Gli ultimi misteri


La sesta stagione si apre con Annalise che, travolta dalla scomparsa di Laurel e Christopher e dall'inaspettata morte di Emmett, cade nuovamente nel gorgo di alcol e droga, spingendo Bonnie a mandarla sotto falso nome in una clinica di Malibù. Dovrà riprendersi per aiutare i suoi studenti, riuscire a dar loro un futuro stabile e più sereno rispetto agli ultimi anni trascorsi insieme. Ma non sarà così facile e misteri e colpi di scena sono sempre dietro l'angolo .

La scomparsa di Laurel sembra legata al fratello di Laurel (Gerardo Celasco, L’arte di vincere). Tra i tanti misteri che ci aspettano c'è da capire come si evolverà la storia di Gabriel e soprattutto come come continuerà la storia d’amore di Gabriel con Michaela (Aja Naomi King).  Intanto l’FBI sta continuando a lavorare sull’Operazione Falò, indagando sulla Keating e i suoi studenti. Ma riusciranno gli agenti a incriminare gli avvocati per i crimini commessi nelle precedenti cinque stagioni? 


Da non perdere perchè...


Se si è arrivati fino a questo punto è impossibile mollare. L'ultima stagione promette di risolvere i vari misteri rimasti aperti ma anche di regalarne degli altri per tenere sempre lo spettatore con il fiato sospeso come da tradizione della serie prodotta da Shonda Rhimes con la sua Shondaland e scritta da Peter Nowalk. Sicuramente dopo le prime travolgenti stagioni la serie ha avuto difficoltà a mantenere lo stesso ritmo e lo stesso equilibrio, finendo per appoggiarsi completamente sulla bravura di Viola Davis. Ma non sempre è bastato. La ricerca continua del cliffangher, del colpo di scena è diventato uno schema prevedibile e incapace di suscitare le emozioni iniziali.

Le regole del delitto perfetto in streaming


How To Get Away With Murder - Le Regole del Delitto Perfetto

in streaming su Now Tv in parallelo alla messa in onda su Fox, le prime 4 stagioni sono su Netflix mentre la quinta arriva prossimamente in chiaro su Rai 4.

  • shares
  • Mail