Strike, il personaggio nato dalla penna di J. K. Rowling prende vita su Premium Crime dal 2 dicembre

Tom Burke e Holliday Grainger sono i protagonisti dell'adattamento dei romanzi gialli scritti dalla mamma di Harry Potter con lo pseudonimo di Robert Gailbraith

Un nuovo detective è pronto a far breccia nel cuore del pubblico italiano, da lunedì 2 dicembre arriva su Premium Crime la serie tv inglese Strike, prodotta e distribuita da BBC, adattamento dei romanzi gialli scritti da J. K. Rowling la mamma di Harry Potter, con lo pseudonimo di Robert Gailbraith.

Strike non è una serie tv tratta dai romanzi, ma un vero e proprio adattamento dei testi scritti dall'autrice. Non ci sono casi di puntata risolti dal protagonista, ma una rappresentazione visiva di quanto si trova su carta. Proprio per questo finora sono state realizzate tre stagioni per un totale di 7 episodi che riproducono i primi tre romanzi di Gailbraith/Rowling.

I tre romanzi – Le tre stagioni


Il primo romanzo, Il richiamo del cuculo è stato suddiviso in tre episodi, mentre i successivi due, Il Baco da Seta e La via del male hanno due episodi ciascuno. Attualmente è in produzione anche l'adattamento del quarto romanzo Bianco Letale, che sarà suddiviso in 4 episodi.

Il richiamo del cuculo, essendo il primo della serie, ha l'arduo compito di introdurre i protagonisti della serie, a partire da Cormoran Strike un ex investigatore dell'esercito, figlio di una famosa rcokstar, rimasto senza una gamba per lo scoppio di un ordigno in Afghanistan, un incidente che condiziona la sua vita e il suo carattere.

Quando lo conosciamo, Cormoran ha una piccola e scalcinata agenzia investigativa che fatica a sbarcare il lunario, una fidanzata ricca di cui non si sente all'altezza e una generale insofferenza verso il mondo e la vita. A travolgere e stravolgere la sua vita ci penserà una segretaria mandata da un'agenzia interinale Robin Ellacot, una ragazza dal passato tormentato e da un presente fatto di un fidanzato che ama ma con cui ha un rapporto complicato. L'incontro di queste due anime a loro modo perse, sarà il motore delle vicende del romanzo e della serie.

Strike

Dalla carta allo schermo


Tom Burke

interpreta Cormoran Strike e per chi ha letto il romanzo l'effetto è abbastanza sorprendente. L'idea che si ha di Cormoran Strike leggendo i romanzi è quella di un uomo grosso, massiccio, scostante, forse un po' bruttino ma dalla personalità magnetica capace per questo di affascinare le donne. Burke è un po' troppo magro ed esteticamente bello per entrare nel ruolo, ma dopo le prime scene è facile intuire come sia stato in grado di rendere al meglio il personaggio al di là del suo aspetto.

La dolce, fragile, tosta, complicata Robin è interpretata da Holliday Grainger. I due sono l'anima della serie tv, capace di riportare sullo schermo quelle dinamiche che si trovano sulla carta, dall'inevitabile tensione sessuale che si viene a creare, all'amore fraterno, alla stima reciproca. L'uno è il bastono su cui si appoggia l'altra e viceversa. Robin è per Cormoran quella sveglia per immaginare il resto della sua vita, per continuare a lottare, lo stimolo per accettare casi complicati, l'aiuto necessario per scambiare idee e supposizioni e risolvere così i casi. Cormoran è per Robin l'idea che la vita non deve necessariamente essere come gli altri l'hanno pensata per noi, si possono intraprendere strade diverse senza sapere quello che può succedere.

Il rapporto tra i due cresce con il tempo, con il passare dei minuti, con il trascorrere delle pagine.

Strike da guardare perchè....


Strike è una serie tv di ottima fattura,

curata nei particolari e nella ricostruzione di quanto si trova nei romanzi, chi ha letto i romanzi potrà dare un volto alle descrizioni finendo per non essere deluso, concentrandosi sulla ricostruzione di quanto letto più che sul caso di cui già conosce il colpevole. . Al contrario chi non conosce le vicende ed è amanti del genere, troverà pane per i suoi denti con un racconto ben bilanciato tra vicende personali dei protagonisti e il colpevole da rintracciare.

Strike in streaming


Strike è in onda su Premium Crime, canale presente sia sul satellite che sul digitale terrestre all'interno dell'offerta Sky. Gli episodi saranno on demand su Sky via satellite, in streaming su Mediaset Play e Infinity (dove sono presenti anche le versioni live streaming dei canali).

  • shares
  • Mail