Tu sì que vales, un concorrente omaggia Gerry Scotti e la hit Smile: "Mi ha aiutato a sciogliermi con le donne!" (Video)

Il concorrente Gino Simeone ha cantato Smile, la storica hit di Gerry Scotti.

Salto improvviso a ritroso nel tempo per Gerry Scotti, e non solo per lui, durante la sesta puntata di Tu sì que vales.

Un concorrente che abbiamo visto esibirsi questa sera, Gino Simeone, infatti, ha voluto rendere omaggio a colui che l'ha aiutato a sciogliersi con le donne, ossia proprio Gerry Scotti (!):

Sono qui per una persona molto importante, ha contribuito a sciogliermi un po' con le donne! Avevo 13 anni, mi piaceva questo personaggio, questo mito degli anni '90 ed è venuto tutto il resto! Oggi sono sposato e ho un figlio!

Gino Simeone ha cominciato a cantare Smile, la hit di Gerry Scotti pubblicata nel 1987, sigla dell'omonimo programma televisivo; sul led, alle spalle del concorrente, scorrevano le immagini dello storico videoclip.

Gerry Scotti, ovviamente, dopo l'esibizione del concorrente, ha ringraziato il concorrente:

Vado ad abbracciarlo, mi sono emozionato...

Il conduttore, successivamente, ne ha approfittato per raccontare un aneddoto risalente sempre ai tempi di Smile e di Deejay Television, lo storico programma di Claudio Cecchetto andato in onda su Italia 1 negli anni '80:

Questo è stato un 45 giri che abbiamo dato in beneficenza per la nascita del Telefono Azzurro che poi ne ha fatta di strada... Me lo ricordo come se fosse ieri: andavamo a fare le serate con Deejay Television, facevo il "maranza" che urlava "Su le maniche, giù le maniche"... Guidavo io la macchina, eravamo dalle parti di Bari, partiti da Milano in quattro per risparmiare... Era l'una e mezza di pomeriggio e sentivamo l'hit parade: al terzo posto, Michael Jackson, e tutti dicevano "Alza, alza", al secondo posto, George Michael e tutti "Alza, alza", al primo posto, Gerry Scotti, e tutti "Abbassa, abbassa!".

Gerry Scotti, quindi, non poteva non premiare Gino Simeone, facendolo entrare nella sua Scuderia...

  • shares
  • Mail