Il Collegio, puntata del 19 novembre 2019: espulsa Claudia Dorelfi, polemiche in classe e liti al limite dell'esagerazione

Anticipazioni e diretta del quinto appuntamento con il reality show targato Rai 2

Il quinto appuntamento de Il Collegio è stato particolarmente movimentato per due fattori: il primo è certamente legato alla condotta dei collegiali che non brilla di luce propria evidentemente, mentre il secondo per una serie di polemiche, strascichi di un'espulsione improvvisa.

Partiamo da un punto che ormai è la costante (anche questa edizione): i ragazzi non sembrano voler dare una mano agli insegnanti durante lo svolgimento delle lezioni, rendendole in una sola parola: drammatiche.

Schiamazzi, distrazioni e urla non fanno altro che portare i prof all'esasperazione, effetto che come un boomerang travolge gli alunni stessi. La tensione prende il sopravvento e si rischia persino la rissa in classe tra Mario Tricca (sempre più icona social) e Martina Brondin, una condizione sulla quale il Preside non transige: niente gita per i due ragazzi. Il resto della classe 1982 si porta in Val Brembana per trascorrere qualche giorno di libertà (seppur vigilata).

Due alunni (Crispino e Dorelfi) non si comportano nel modo corretto e la Petolicchio rispedisce i due nel Collegio senza troppi complimenti. Al ritorno di tutta la classe, il Preside si ritrova davanti l'ennesimo caso da risolvere: Claudia Dorelfi dopo ripetuti impegni "è arrivata al capolinea" ma la scelta dell'espulsione dal Collegio non spetta a lui, bensì all'assemblea e quindi ai collegiali che vengono sorpresi dalla mossa.

Con un voto segreto i ragazzi sono chiamati a votare per tenere o meno Claudia nella classe. In un primo momento il risultato è contro l'espulsione con un solo punto di scarto sugli 8 "sì" ma all'improvviso due alunne (Martina Brondin e Mariana Aresta) cambiano il loro voto volgendolo sul "sì" rivoluzionando così il verdetto: Claudia è espulsa dal Collegio. Una scelta che fa parlare e provoca aspre polemiche e divisioni in classe.

Ad addolcire la pillola ci pensa una new entry, il professore di breakdance Trainito che insegna ai ragazzi le coreografie più in voga all'inizio degli anni '80.

Nella prossima puntata i ragazzi affronteranno l'ultimo faticoso step: L'esame. Non prima di nuovi colpi di scena.

Il Collegio, puntata del 19 novembre 2019: diretta


Segui la diretta della quinta puntata de Il Collegio su tvblog.it

  • 21:27

    Si ritorna nel 1982! Bentornati! Anteprima...

  • 21:28

    Settimana scorsa l'ispettore scolastico ha osservato da vicino comportamenti e didattica degli alunni. La relazione dell'ispettore è drammatica: "Ho trovato svogliatezza, avete parlato di rispetto nei colloqui con voi ma prima di averlo, il rispetto lo dovete dare! Il problema siete voi". Il preside prende una decisione drastica: "La classe va dimezzata" D'ora in poi i maschi e le femmine seguiranno le lezioni separatamente, il gruppo che si comporterà meglio andrà in gita.

  • 21:32

    Esplodono le proteste degli alunni che non prendono bene la misura del preside.

  • 21:37

    Le ragazze sono alle prese con una lezione di aerobica: Claudia Dorelfi non piace all'insegnante ed interrompe la lezione, la 14enne però non ha intenzione di continuare. Così il preside torna prepotentemente in auge ed invita l'alunna...ad una lezione PRIVATA di aerobica. "Ma che stamo a scherza'?" No. Evidentemente no.

  • 21:41

    I maschi seguono una lezione di musica, si parla di Lucio Dalla "Stessa spiaggia stesso mare" esclama uno (dopo questa uscita chi vi scrive ha le mani in testa)

  • 21:45

    I ragazzi tornano ad essere smistati per una lezione autogestita ma Martina Brondin perde la testa una volta che Tricca vuole prenderne le redini. Aiuto si rischia la rissa e le premesse del prossimo blocco non sono altrettanto pacifiche. Pubblicità, prepariamoci.

  • 21:54

    Martina torna dalle ragazze e le intenzioni della ragazza non sembrano affatto pacifiste. Anche i ragazzi discutono, una spifferata di George costa caro alla fiducia del resto del gruppo e rischia l'isolamento.

  • 21:58

    Inizia un'altra lezione mista ma qualcuno vuole boicottarla e quel qualcuno risponde al nome di Martina Brondin: "Vi dovete comportare come con me prima" nuove tensioni con Tricca (che la chiama "stupida").

  • 22:02

    Ritorna il professor Maggi per controllare se in classe ci siano le condizioni per continuare, apparentemente sembra così ma la vendetta di Brondin era dietro l'angolo. D'impeto prende il quaderno d'Italiano di Mario Tricca e strappa le pagine ad una ad una, il ragazzo piange e va subito dal preside a denunciare la situazione.

  • 22:05

    Mario denuncia il tutto al preside che a sua volta convoca immediatamente Brondin: "Non ho mai visto una cosa del genere". Inizia un giro di 'chiame' per capire la verità: "Dovrò riflettere" dice.

  • 22:09

    Inizia una nuova giornata in collegio, per una colazione sana e nutriente...olio di merluzzo.

  • 22:10

    Le ragazze ramazzano e spolverano la palestra, i ragazzi le stanze da letto (anche quello delle donne)

  • 22:13

    Asia Busciantella ha una cotta per il prof Carnevale (Ed. Artistica) ma lasciamo lo Stranamore per il contenuto: le ragazze 'scoprono' il walkman, qui giunge il secondo intervento di Simona Ventura: "40 anni fa diventò un accessorio che tutti dovevano avere"

  • 22:16

    L'insegnante mette alla prova le alunne con un test: ascoltando un brano esprimono ciò che loro sentono disegnando su di un foglio con le tempere.

  • 22:20

    Altra pausa pubblicitaria.

  • 22:27

    I ragazzi si ritrovano (baci e abbracci) ma è il momento di scoprire qual è il gruppo ad andare in gita.

  • 22:28

    Il preside prima di dare il verdetto Tricca e Brondin devono fare i conti con la punizione che viene data dal preside: saranno loro a non partire, in più sono costretti alla convivenza forzata. Martina dovrà riscrivere tutti gli appunti del quaderno d'italiano di Mario, strappato da lei.

  • 22:34

    Maggi e l'insegnante di educazione fisica accompagnano la classe in Val Brembana. I ragazzi manco a dirlo stanno con il morale alto, altissimo.

  • 22:36

    Tricca è sofferente, non riesce a mandar giù la punizione. L'immagine della puntata è servita.

  • 22:40

    Due situazioni alternate: da una parte il nutrito gruppo di ragazzi in gita (che incontrano persino la Petolicchio), dall'altra Tricca e Brondin cercano di ritrovare un'armonia.

  • 22:43

    Si mette male per Crispino e Dorelfi, la Petolicchio prova a condurre una lezione ma i due la disturbano ripetutamente: "Siete degli scostumati!" urla. Invita così i due a seguirla immediatamente in collegio, la gita per loro è finita.

  • 22:49

    Tutti attorno al fuoco in quel della Val Brembana, i ragazzi si aprono a confessioni e sfoghi ma anche al Collegio ci si arrangia come si può, pur se l'effetto non è proprio lo stesso...

  • 22:52

    Pausa, a tra poco!

  • 22:58

    Dopo che Maggy Gioia ci ha regalato una versione rivisitata di "Felicità" trasformandolo in un inno allo studio. Termina così la gita per i ragazzi, si torna al Collegio. Mario e Martina riabbracciano i loro compagni.

  • 23:05

    Il Preside dà il bentornato a modo suo e prendere decisioni su Claudia Dorelfi: "E' arrivata al capolinea" ma la decisione ufficiale non spetterà alla massima carica del Collegio ma all'assemblea, se i collegiali non manderanno via Martina sarà il resto della classe ad avere una punizione severa.

  • 23:09

    Claudia preferisce andare via senza che i suoi compagni subiscano misure, la classe però sceglie di indire un'assemblea per far scegliere alla classe con votazione anonima. Per 9 voti a 8 teoricamente Claudia rimane ma all'ultimo minuto Martina Brondin e Mariana Aresta cambiano opinione dopo una riflessione e dando per pubblico il loro voto: il risultato è improvvisamente ribaltato clamorosamente.

  • 23:14

    Martina è ufficialmente fuori dal Collegio.

  • 23:18

    Non appena Martina esce riesplodono le polemiche.

  • 23:22

    Si torna a far lezione. Entra un nuovo insegnante, è il Professor Trainito (Break Dance)

  • 23:27

    La lezione di Break ha riportato l'armonia tra i ragazzi. Gli aspetta una serata con Mr Fantasy Carlo Massarini ma il suo programma cult non viene gradito (e non sanno cosa si perdono)

  • 23:30

    I collegiali vengono stimolati al gioco per non rimanere con le mani in mano: una gara di cultura. La classe viene divisa in due squadre, la vincitrice avrà come premio un gelato ricoperto di cioccolato.

  • 23:32

    Siamo all'epilogo di una puntata particolarmente movimentata, come al solito ecco il discorso settimanale del preside: "Siamo arrivati alla fine di una settimana particolare, unica nel suo genere"

  • 23:34

    Busciantella e Maggio sono i peggiori della settimana, Aresta e Ciupilan i migliori.

  • 23:39

    La puntata si chiude sui titoli di coda con un ennesimo colpo di scena: i ragazzi entrano nell'ufficio dei sorveglianti dove sono posati tutti i telefoni cellulari, Gabriele ne ruba uno dal cassetto la segue anche Chiara. Ma c'è una telecamera ad osservare tutto, il preside annota e la puntata termina qui.

  • 23:40

    La puntata finisce qui, appuntamento a settimana prossima.


Il Collegio, anticipazioni puntata del 19 novembre 2019


Questa sera 19 novembre 2019 alle 21.20 su Rai 2 ritorna Il Collegio per il suo quinto appuntamento. Il reality di Rai 2 consente a una classe di adolescenti di tornare indietro nel tempo e di vivere e studiare all'interno di un convitto del secolo scorso, in questa stagione gli allievi vivono il 1982.

Una puntata (che seguiremo su Tvblog in live-blogging dalle 21:20 circa) nella quale si attendono nuovi colpi di scena, ecco alcune anticipazioni sulle lezioni e sulla vita di classe che vedremo:

Il Preside, i docenti e i collegiali ascolteranno il rapporto redatto dall’ispettore scolastico. Il Preside, su tutti, ne rimarrà estremamente contrariato e, per cercare di migliorare la condotta dei propri collegiali e il loro profitto, deciderà di sperimentare il metodo dell’educazione separata.

Nella lezione di canto i ragazzi si cimenteranno con un grande successo di Lucio Dalla, mentre in quella di arte le ragazze dovranno imparare ad utilizzare il walkman, oggetto di culto per tutti i ragazzi degli eighties e scopriranno la pittura automatica, un tipo di espressione artistica molto particolare.

Il Preside si troverà a dover dirimere una delle liti più feroci mai avvenute all’interno del Collegio tra due studenti.

La gita con pernottamento offrirà finalmente l’occasione per cambiare aria e per stabilire un contatto molto diretto con la natura. La sera, infatti, intorno al fuoco, i collegiali si lasceranno andare alle emozioni parlando di felicità.
Purtroppo, però, gli umori e le situazioni cambieranno in fretta e i collegiali si troveranno di nuovo a dover affrontare una scelta difficile che rischierà di dividere la classe.

  • shares
  • Mail