Curon, iniziate a Bolzano le riprese della serie Netflix con Valeria Bilello e Federico Russo

Un mistero tutto da svelare e la scomparsa di una madre sono al centro della nuova serie Netflix Curon

Netflix si lancia nel mondo del soprannaturale con la nuova serie tv originale italiana in arrivo nel 2020.

Sono iniziate tra Curon e Bolzano in questi giorni le riprese di Curon, un drama a tinte soprannaturali, prodotto da Indiana Production e che si aggiunge agli ormai storici Suburra e Baby, di cui è stata appena annunciata la terza stagione, e alle serie in produzione come il teen drama Summertime, Zero di Antonio Dikele e il prossimo Luna Nera che arriverà nei primi mesi del 2020.

Presentato dagli sceneggiatori nel corso della seconda edizione del Fest - Festival delle Serie Tv, Curon sulla carta e dalle prime immagini che trovate nella gallery qui di seguito, sembra voler ricreare quelle atmosfere cariche di tensione e mistero, angoscia e paura tipiche del cult Les Revenantes. Un racconto in cui mistero, leggenda e realtà si fondono per "trasportare gli spettatori in un incredibile viaggio alla scoperta di se stessi e della propria identità" come spiega Netflix nella descrizione della serie per poi chiosare, come è tipico per questo genere che sarà "un percorso in cui non tutto è come sembra".

Come mostrano anche le foto, è stato finalmente svelato anche il cast di Curon che vede riuniti diversi volti noti della serialità italiana come Valeria Bilello, Federico Russo (per tutti il più piccolo della famiglia Cesaroni) e Luca Lionello. Bilello sarà Anna, una donna appena tornata nella sua cittadina natale Curon, un posto avvolto da sempre dal mistero per la presenza di un campanile che spunta da un lago.

Insieme ad Anna, in questa nuova avventura, ci sono i suoi due gemelli adolescenti Mauro (Russo) e Daria interpretata da Margherita Morchio.  Quando Anna scompare misteriosamente, i ragazzi dovranno intraprendere un viaggio che li porterà a svelare i segreti che si celano dietro l’apparente tranquillità della cittadina e a trovarsi faccia a faccia con un lato della loro famiglia che non avevano mai visto prima.  Scopriranno che si può scappare dal proprio passato ma non da se stessi.

Il cast della serie in 7 episodi, diretta da Fabio Mollo e Lydia Patitucci, scritta da Ezio Abbate (head writer) con Ivano Fachin, Giovanni Galassi, e Tommaso Matano, è completato da Luca Lionello (Thomas), Anna Ferzetti (Klara), Alessandro Tedeschi (Albert), Juju Di Domenico (Miki), Giulio Brizzi (Giulio), Max Malatesta (Ober) e Luca Castellano (Lukas).

  • shares
  • Mail