Enrico Piaggio - Un sogno italiano, Alessio Boni a Blogo: "C'è stata un'adesione di tutti a questo progetto, sembra una cosa banale ma non lo è..." (Video)

L'intervista di TvBlog ad Alessio Boni, protagonista del film tv Enrico Piaggio - Un sogno italiano.

Martedì 12 novembre 2019, in prima serata su Rai 1, andrà in onda il film tv Enrico Piaggio - Un sogno italiano, diretto da Umberto Marino, con Alessio Boni, Violante Placido, Francesco Pannofino e Roberto Ciufoli.

In occasione della conferenza stampa di presentazione del film tv, noi di TvBlog abbiamo intervistato Alessio Boni, l'attore 53enne che ha dato vita ad Enrico Piaggio e che ritorna in tv dopo la seconda stagione di La strada di casa.

Che esperienza è stata?

E' stato molto bello che sembra una cosa banale ma ti spiego. Cinque settimane, Pontedera, abbiamo girato anche a Roma con degli amici, come il regista Umberto Marino che conoscevo, ho conosciuto Enrica Pintore, Roberto Ciufoli... C'è stata un'adesione di tutti nei confronti di questo progetto: probabilmente veniamo toccati da certi oggetti che ci appartengono, che ci rappresentano in una maniera bella, sana... Sul set, a volte, uno fa delle cose e non è così interessato: in questo caso, io sentivo interessato l'attrezzista, il macchinista, il cameraman... Questa cosa sembra una stupidaggine ma crea un'atmosfera talmente benevola, talmente ottimista, che andavo sul set con una voglia fuori dal comune che non succede sempre... Sono passati tutti dalla Vespa, chi più, chi meno, chi ce l'ha, chi l'ha venduta. Questo è Piaggio e, quindi, era entusiasmo totale e continuo sul set.

Di solito, quando si parla di fiction biografiche, c'è sempre il rischio di fare un racconto, come dire, un po' agiografico. Questo rischio è stato scongiurato?

E' stato scongiurato perché non abbiamo fatto nascita e morte, abbiamo preso dal '43 al '44 e al '52, quando scoppia il boom della vendita internazionale con il film Vacanze Romane. Abbiamo fatto un excursus, un piccolo spaccato di Enrico Piaggio dove non c'è tutta la biografia... Certo, in questo film, s'innamora di Paola Bechi Luserna, interpretata da Enrica Pintore, c'è il suo melò, c'è il suo côté amoroso... Ma è un film che riguarda solo come ha fatto a idearla e come ha fatto a venderla al pubblico, è solo uno "spaccato di", potremmo fare altri 4 film...

Nel video, trovate le dichiarazioni integrali di Alessio Boni.

  • shares
  • Mail