Tale e Quale Show 2019, il Torneo: vince Antonio Mezzancella

L'imitatore conquista la medaglia d'oro del Torneo del talent show di Rai 1

È Antonio Mezzancella il vincitore del Torneo di Tale e Quale Show, edizione 2019. L'imitatore, concorrente dell'edizione precedente, è riuscito a conquistare la giuria e i coach nella finale del talent show del venerdì sera di Rai 1, andata in onda l'8 novembre 2019. L'ultima esibizione che gli ha garantito il gradino più alto del podio è stata quella di Marco Mengoni, con il brano Hola (I say). Antonio Mezzancella, secondo nella classifica della puntata, ha tuttavia ricevuto trenta punti complessivi dai giurati - Loretta Goggi, Vincenzo Salemme e Giorgio Panariello - e i dieci della squadra dei coach. Il concorrente ha deciso di devolvere il montepremi pari a trentamila euro all'Associazione Laurus.

Tale e Quale Show 2019, la classifica finale


Antonio Mezzancella ha ottenuto la medaglia d'oro del Torneo di Tale e Quale Show con un punteggio totale pari a 248. Sotto di lui Lidia Schillaci, Francesco Monte (201), Jessica Morlacchi (168), Roberta Bonanno (161), Agostino Penna (154), Alessandra Drusian (144), Tiziana Rivale (139), Giovanni Vernia (134), Massimo Di Cataldo (107), Davide De Marinis e Vladimir Luxuria (105).

Tale e Quale Show, il percorso di Antonio Mezzancella


Antonio Mezzancella ha partecipato all'ottava edizione di Tale e Quale Show, conquistando anche in quel caso il titolo di campione. L'esordio nella puntata del 14 settembre 2018 con Vietato morire di Ermal Meta; a seguire Nek con Se telefonando, Claudio Baglioni con Strada facendo (che gli garantisce la prima vittoria), Justin Timberlake e Can't stop the feeling!, Eros Ramazzotti con Un angelo disteso al sole, Edoardo Bennato con L'isola che non c'è e Francesco Renga con Vivendo adesso. Nel Torneo dello scorso anno, vinto da Federico Angelucci, si è cimentato invece con Fabrizio Moro (Portami via), Tiziano Ferro (Sere nere), Mika (Grace Kelly), Biagio Antonacci (Sognami!). Prima di esibirsi nei panni di Marco Mengoni, Antonio Mezzancella si è trasformato in Ultimo (Nei tuoi particolari) e Ligabue (Balliamo sul mondo).

 

  • shares
  • Mail