Ulisse, nella quinta puntata il mondo di Ben Hur

Alberto Angela farà rivivere la storia del celebre auriga e la città di Roma del primo secolo dopo Cristo.

Stasera alle 21.25 su Rai1, va in onda la quinta puntata di Ulisse -Il piacere della scoperta, dedicata al mondo di Ben Hur, il film kolossal campione di incassi nel 1959, vincitore di ben 11 premi Oscar. Alberto Angela farà rivivere la storia del celebre auriga e la città di Roma del I secolo d.C. , accompagnando gli spettatori nei luoghi che hanno visto le vicende raccontate dalla pellicola, a partire dal luogo centrale delle competizioni delle quadrighe: il Circo Massimo, una struttura molto grande, di cui oggi si vede solo la grande spianata.

Ben Hur è un personaggio fantastico, frutto della creatività di uno scrittore statunitense. Il figlio di Piero Angela racconterà, invece, un personaggio altrettanto famoso, davvero esistito: l’auriga Scorpo, un divo dell’arena molto amato, il più grande campione dell’epoca Flavia, citato spesso dal poeta Marziale.

Con ricostruzioni grafiche e virtuali, si entrerà nella Roma di quegli anni. Oltre al Circo Massimo di Roma, molto raccontano i mosaici della villa del Casale di Piazza Armerina, in provincia di Enna.
Del film Ben Hur  molti ricordano le scene sulle navi con gli schiavi incatenati ai remi. Dall’isola di Favignana, in Sicilia, Alberto Angela mostrerà i rostri delle navi della Prima Guerra Punica, combattuta dai cartaginesi contro i romani.

Altri luoghi delle riprese  i Musei Capitolini, Palazzo Massimo e il Campidoglio, dove, sotto l’imponente statua di Marco Aurelio, si rivivranno i fasti dell’epoca d’oro dell’Impero romano.

  • shares
  • Mail