Non è l'Arena, stretta di mano tra Salvini e Zingaretti. Giletti strappa la promessa: "Disponibili al confronto" (Video)

A Non è l'Arena stretta di mano tra Salvini e Zingaretti. Giletti: "Entro novembre venite a confrontarvi qui". I due leader accettano

Nicola Zingaretti contro Matteo Salvini. Massimo Giletti strappa la promessa ai due leader per un confronto tv, stavolta negli studi di Non è l’Arena (video qui).

Il segretario del Pd e l’ex vicepremier leghista si incrociano durante la puntata di domenica sera. Intervistati in successione, il conduttore riesce a farli incontrare. Ne nasce una calorosa stretta di mano con sorprendenti parole al miele da parte dell’esponente dem: “Siamo avversari su tutto, ma ci siamo sempre detti la verità, anche le più dure e drammatiche. Siamo avversari, ma leali”.

Salvini annuisce e Giletti ne approfitta: “Se un domani ci fosse la possibilità di fare un confronto, dopo la Rai facciamone uno a La7. Entro novembre venite qua”.

Seguono istanti di tentennamento che però portano ad un esito positivo: “Assolutamente sì, non c’è problema”.

Da capire ora se alle parole seguiranno i fatti. Certo è che il ‘miracolo’ di Bruno Vespa, compiuto tredici anni dopo l’ultimo faccia a faccia tra Prodi e Berlusconi, ha aperto un sentiero che tutti adesso vogliono comprensibilmente percorrere.

  • shares
  • Mail