1994, il ritorno delle Signorine Buonasera: Emanuela Folliero e Gabriella Golia sono le prime protagoniste

Emanuela Folliero e Gabriella Golia hanno annunciato i primi episodi di 1994.

Le annunciatrici televisive, o Signorine Buonasera, sono ritornate in tv grazie a 1994, la serie con Stefano Accorsi, Miriam Leone e Guido Caprino, ultimo capitolo della trilogia dedicata a Mani Pulite, alla fine della Prima Repubblica, alla nascita di Forza Italia e all'inizio della Seconda Repubblica, in onda ogni venerdì sera, su Sky Atlantic.

In occasione del primo e del secondo episodio, infatti, sui canali social di Sky Atlantic, era stato condiviso un annuncio realizzato dall'indimenticata Emanuela Folliero, conduttrice e storica annunciatrice di Rete 4 e, soprattutto, de I Bellissimi di Rete 4...

Il terzo e il quarto episodio di 1994, invece, sono stati annunciati da Gabriella Golia, storica annunciatrice di Italia 1, e, considerando la grafica utilizzata per realizzare questi nuovi annunci di Sky Atlantic, Italia 1 e la Golia sono stati sicuramente la principale fonte di ispirazione per gli ideatori ai quali vanno fatti i complimenti per la cura dei dettagli.

Questa trovata di Sky Atlantic, sicuramente, rimedia in parte alla delusione dovuta alla mancata realizzazione di un temporary channel dedicato interamente al 1994.

Nel 2015 e nel 2017, infatti, i primi episodi di 1992 e di 1993 furono introdotti da un canale temporaneo con il quale i telespettatori di Sky ebbero l'occasione di rivedere (o scoprire) parte della programmazione televisiva che caratterizzò quegli anni come le serie Willy il principe di Bel Air, Otto sotto un tetto, Beverly Hills 90210, Melrose Place e Baywatch, il cartone animato Holly & Benji o i videoclip musicali in rotazione all'epoca: un modo funzionale per aiutare i telespettatori ad addentrarsi ancora maggiormente negli anni nei quali si sviluppano gli eventi reali presenti nelle serie.

Con 1994, purtroppo, non è accaduto.

Ci consoleremo, quindi, con il ritorno delle Signorine Buonasera che vedremo prima dei prossimi episodi.

  • shares
  • Mail