• Tv

James Partridge sfigurato legge le news e combatte la discriminazione in Tv

Si può andare in tv anche se non si è bellissimi? Si possono leggere le notizie di un tg senza essere o bionde o piacenti? A Five Tv, tv anglosassone, pensano proprio di si, tant’è che per condurre il tg di mezzogiorno, quello di maggiore ascolto, non hanno chiamato una avvenente giornalista o uno gnoccolone

di marina

Si può andare in tv anche se non si è bellissimi? Si possono leggere le notizie di un tg senza essere o bionde o piacenti? A Five Tv, tv anglosassone, pensano proprio di si, tant’è che per condurre il tg di mezzogiorno, quello di maggiore ascolto, non hanno chiamato una avvenente giornalista o uno gnoccolone ma James Partridge, sfigurato in volto a causa di un incidente avvenuto quando aveva 18 anni. Partridge è anche presidente dell’associazioneChanging Faces che si occupa di assistere psicologicamente tutte le persone che hanno il volto o il corpo sfigurato a causa di malattie o incidenti.

La scelta dell’emittente televisiva è stata ponderata e motivata e sostenuta da un sondaggio che ha rivelato che il 64% dei telespettatori non cambierà canale alla vista di James Partridge; che il 44% concorda sul fatto che vi possa essere una persona con deformazioni facciali a condurre un tg e che solo il 21% dichiara che ne sarà turbato.

Sul suo blog David Kermode direttore della rete, motiva la scelta:

Abbiamo accettato due rischi: James non ha mai letto una notizia prima e la sua immagine. Ha il volto sfigurato dalle ustioni causate da un incidente automobilistico. Perché allora accettiamo il rischio? L’idea è venuta da James e dal fatto che è presidente dell’associazione Changin Faces. James è venuto da noi a proporci l’idea e ci è piaciuta. Five News ha iniziato la sua attività di news circa 12 anni fa e si è guadagnata una certa reputazione grazie anche allo spirito innovativo che ci ha contraddistinti. Dunque abbiamo colto l’opportunità per creare un dibattito intorno a un tema importante per la società: l’immagine. Io sono colpevole, come esecutivo, di volere per la tv una persona attraente e sono onesto, James mi ha dato l’opportunità di esaminare alcuni miei pregiudizi. Quando abbiamo esposto l’idea abbiamo ricevuto un paio di sopracciglia sollevate, ma nel complesso l’iniziativa è stata ben accolta. Il sondaggio che abbiamo commissionato a YouGov suggerisce che la maggior parte dei telespettatori, non spegnerà la tv e spero sinceramente che non la facciano. Comunque vada, credo che siamo degni di paluso per aver fatto qualcosa di audace e coraggioso per sensibilizzare su un qualcosa che è vissuto come tabù.

Dopo il salto il video delle news lette da James Partridge.

I Video di Blogo

Antonio Ricci presenta Striscia la Notizia 2020-21