Tagadà, gli influencer fanno litigare Michele Mirabella e Daniela Collu: "Ci preferite disoccupati ma con 45 lauree" (Video)

A Tagadà battibecco tra Michele Mirabella e Daniela Collu per 'colpa' degli influencer. Il conduttore: "Sono preoccupato per la società di domani". La replica: "Meglio disoccupati e con 45 lauree piuttosto che inventarsi un mestiere con cui perlomeno ce ne andiamo da casa"

Uno scontro televisivo, ma forse sarebbe meglio definirlo uno scontro tra generazioni. Michele Mirabella e Daniela Collu litigano a Tagadà nel corso di un dibattito tutto dedicato agli influencer.

Si parte da Chiara Ferragni, per poi scendere nel sottobosco delle stare del web e, come si può facilmente immaginare, il conduttore di Raitre storce il naso:

“Sono preoccupato per la società di domani. Prima diventavano famosi facendo qualcosa, ora prima influenzano e forse diventano famosi. Magari diventano anche utili, ma ho dei dubbi”.

La Collu ascolta in rigoroso silenzio, poi però sferra l’attacco:

Riguardo al fatto di fare un lavoro, questa è la prima generazione che si è dovuta arrangiare con le proprie attitudini prima ancora che con la formazione”. Quindi ironizza: “Meglio disoccupati e con 45 lauree piuttosto che inventarsi un mestiere con cui perlomeno ce ne andiamo da casa. Meglio così, guadagniamo in etica, il paese è fermo, ma voi siete tranquilli perché tutto quello che guardate vi somiglia. Non è possibile rifiutare la realtà delle cose”.

Immaginabile la reazione stizzita di Mirabella: “Voi chi? Ma cosa dice, non farfugli. Voi chi?” (qui il video).

  • shares
  • Mail