• Tv

Un reality show per pupazzi

Probabilmente anche voi, come me, ne avrete abbastanza dell’invasione dei reality show che stagionalmente infestano i palinsesti televisivi italiani. Dopo la partenza in pompa magna dell’ennesima edizione del Grande Fratello, abbiamo assistito ieri sera all’esordio della Fattoria (che tra l’altro segna la fine dell’esilio televisivo di Leopoldo Mastelloni che durava ormai dal 1984, causa bestemmia

Survivor Toyland Probabilmente anche voi, come me, ne avrete abbastanza dell’invasione dei reality show che stagionalmente infestano i palinsesti televisivi italiani. Dopo la partenza in pompa magna dell’ennesima edizione del Grande Fratello, abbiamo assistito ieri sera all’esordio della Fattoria (che tra l’altro segna la fine dell’esilio televisivo di Leopoldo Mastelloni che durava ormai dal 1984, causa bestemmia pronunciata in diretta sulla RAI, e vede quest’anno la partecipazione della blogstar nostra beniamina Selvaggia Lucarelli) e via via vedremo La Talpa e l’Isola dei Famosi (che, per la cronaca, sembra che non vedrà affatto la partecipazione dell’attore porno Rocco Siffredi, contrariamente alle voci circolate nei mesi scorsi). Insomma, la solita minestra trita e ritrita per appagare i nostri più bassi istinti voyeristici. E in una stagione in cui è tornato in auge il Web reality con Vite Spiate, e in cui anche Amici di Maria De Filippi fa il verso al GF (ma anche al Festival di Sanremo!) proprio non si sente la necessità di un altro reality. Eppure, qualcuno ha deciso di riproporre il format Survivor – grande successo negli States, flop clamoroso in Italia – in chiave ironica in un blog, con la partecipazione per l’occasione di pupazzi VIP, tra cui He-Man, Barbie, la tartaruga Ninja Leonardo, She-Ra, G.I. Joe, Luke Skywalker, Spiderman, Ken, il Mio Minipony, un Transformer e Astroboy.
[Continua su Il dottor StranoWeb – Sito ufficiale di Survivor Toyland].