Will & Grace, Billie Lourd nipote di Debbie Reynolds, sarà sua nipote anche nella serie

Parenti nel set e nella vita sul set di Will & Grace

Billie Lourd, attualmente nel cast di American Horror Story: 1984 al debutto in Italia il prossimo 7 novembre su Fox, ha dato ascolto al proprio cuore e ha accettato di recitare il ruolo della nipote del personaggio interpretato da sua nonna Debbie Reynolds in Will & Grace.

Debbie Reynolds, scomparsa il 28 dicembre 2016 ha interpretato Bobbie Adler, mamma di Grace (Debra Messing) in 12 episodi nell'arco del primo ciclo di episodi della serie tra il 1999 e il 2006 conquistando anche una nomination agli Emmy nel 2000. Billie Lourd interpreterà Fiona, nipote di Grace, figlia della sorella più grande di Grace (Mary McCormack) e quindi nipote di Bobbi.

L'episodio sarà girato il prossimo 25 settembre e andrà in onda nel corso del 2020 visto che l'ultima stagione della serie è stata rimandata da NBC all'inverno/primavera del 2020. Nel corso dell'episodio Fiona ritroverà la zia alla moda Grace (Messing).

"Siamo entusiasti di avere nel cast Billie" ha commentato Max Mutchnick co-creatore e produttore della serie "l'episodio è particolarmente significativo visto il rapporto che l'attrice ha con lo show. Soprattutto però ci fa piacere avere Billie vista la sua bravura".

Nel corso del revival di Will & Grace è stato realizzato un episodio omaggio a Bobbi/Debbie Reynolds in cui Grace portava Will dalla sua famiglia per festeggiare il compleanno della mamma scomparsa.

Emily in Paris, Kate Walsh e Bruno Gouery completano il cast


Gli attori francesi Philippine Leroy Beaulieu, Lucas Bravo, Samuel Arnld, Camille Razat e Bruno Gourey entrano nel cast fisso della serie tv di Paramount Network Emily in Paris un dramedy da trenta minuti creato da Darren Star già autore di Sex and the City e Younger.

Non solo ma ad affiancare la protagonista Lily Collins, ci saranno come ricorrenti anche Kate Walsh, William Abadie e Araund Viard. Le riprese della serie sono attualmente in corso a Parigi con Andrew Fleming, Zoe Cassavetes e Peter Lauer tra i registi dei 10 episodi. Star tornerà a lavorare con la costumista Patricia Field con cui ha già collaborato per le sue precedenti serie.

Emily in Paris racconta la storia di Emily una ventenne del midwest degli Stati Uniti che si trasferisce a Parigi per un'importante opportunità lavorativa: porterà il punto di vista americano in un'azienda di marketing francese. Walsh sarà una collega e mentore di Emily rimasta a Chicago.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail