Vieni da me: la telefonata di Ambra Angiolini per Laura Freddi (che non beve dalle tazze di Pamela Prati e Marco Caltagirone)

La telefonata a sorpresa di Ambra Angiolini a Vieni da me

Caterina Balivo, nella puntata di giovedì 19 settembre 2019, ha ospitato Laura Freddi per sottoporla ad un'intervista con le emoticons. Tra i tanti personaggi che hanno costellato la carriera della showgirl romana, anche Ambra Angiolini, sua collega ai tempi di 'Non è la Rai':

Freddi: "Le rivalità, forse, era con altre persone. Ci siamo appena incrociate perché io sono andata via l'anno dopo. Lei era molto piccola. Avevo capito che era molto intelligente. Si muoveva bene. Aveva capacità di riportare le frasi di Gianni Boncompagni attraverso l'auricolare. Mi ha sempre stupito. Io con Ambra ho fatto una cosa che, forse, è andata in onda. Il programma si chiamava Italieni. Ci misero insieme alla Thelma e Louise. Quel periodo durò andavamo a cercare dei posti particolari in giro per l'Italia".

Nel corso della chiacchierata, l'ex gieffina ha chiesto un bicchiere d'acqua per schiarirsi la voce. Per l'occasione, in piena politica di 'plastic free' sono state rispolverate le ormai celeberrime tazze di Marco (Caltagirone) e Pamela (Prati), protagoniste indiscusse di una delle poche e storiche interviste dell'ex stella del Bagaglino prima dello scandalo Prati gate. La padrona di casa (che ha sempre tenuto un tono distaccato verso il Pratiful) e la sua ospite hanno cercato di stemperare il tutto con alcune ironiche battute:

Freddi: "In questo momento, non esisto io! Ho cambiato idea. Non ci bevo (ride, ndb)".

Ma le sorprese ed i colpi di scena non sono finiti. Durante la diretta, la Freddi riceve la telefonata inaspettata di Ambra:

Ambra: "Io sono in Slovenia per girare una fiction, e mi state facendo compagnia perché sono a riposo. Mi sono fermata a guardare la Balivo. (su Italieni) Io non ricordo di questo programma, non c'è nemmeno su Wikipedia".

Ed una promessa:

Ambra: "Verrò da te e canterò T'appartengo" (alla Freddi) "Sei una meraviglia della natura".

  • shares
  • Mail