Brothers and sisters 4: le gioie e i dolori dei Walker su FoxLife

Preparatevi a momenti drammatici ed attimi felici, come sempre accomunati dallo spirito d’unità che da quattro anni contraddistingue la famiglia Walker, protagonista da stasera alle 21:55 su FoxLife (canale 112 di Sky) di “Brothers & sisters 4”. Lo show della Abc, che negli anni ha saputo conquistare milioni di americani (con numeri, però, in calo

Preparatevi a momenti drammatici ed attimi felici, come sempre accomunati dallo spirito d’unità che da quattro anni contraddistingue la famiglia Walker, protagonista da stasera alle 21:55 su FoxLife (canale 112 di Sky) di “Brothers & sisters 4”.

Lo show della Abc, che negli anni ha saputo conquistare milioni di americani (con numeri, però, in calo rispetto alla prima stagione), è tornato a fine settembre in America per raccontare cosa è successo ai suoi personaggi tre mesi dopo gli eventi raccontati alla fine della terza stagione .

Rivedremo Nora, Kevin, Sarah, Justin, Kitty e gli altri membri (chi più, chi meno) del clan Walker alle prese, stavolta, con un dramma da affrontare e che riguarderà uno di loro. Volete sapere di chi si tratta? Dopo il salto altre informazioni spoiler sulla quarta stagione.



Toccherà a Kitty (Calista Flockhart) affrontare un duro colpo che inevitabilmente avrà delle ripercussioni sul resto della famiglia. Una notizia scioccante che, però, potrebbe riunire lei e Robert (Rob Lowe), il cui rapporto da tempo andava ormai avanti a stento e tra molte tensioni.

Inutile dire come prenderà la notizia Nora (Sally Field), alla quale spetta però anche prendersi cura degli altri figli, escluso Tommy (Balthazar Getty), che ha deciso di restare in Messico. Lo rivedremo per un’occasione speciale: il matrimonio tra Justin (Dave Annable) e Rebecca (Emily VanCamp), per l’organizzazione del quale Holly (Patricia Wettig) cercherà di fare il meglio, nonostante una notizia ricevuta sul lavoro che mette nei guai lei e la Ojai Foods. Nell’azienda di famiglia troveremo anche Ryan (Luke Grimes), che continua ad apparire ambiguo nei suoi reali scopi.

Justin, dicevamo. Per il più piccolo dei Walker sia apre una fase, ed eccolo allora deciso a diventare medico e frequentare l’università tra mille incertezze e paure che un mestiere come questo possono incutere tra le matricole. La vicinanza al piccolo genio Carter (Denzel Whitaker), da quel punto di vista, non lo aiuterà molto.

I problemi per Kevin (Matthew Rhys), invece, sono più sentimentali: la decisione sua e di Scotty (Luke Macfarlane) di avere un bambino comporta una grossa spesa, e i due non saranno d’accordo su quanto e come spendere i soldi per avere un figlio. A Sarah (Rachel Griffiths), infine, sembra essere servita la vacanza in Francia: proprio lì è avvenuto l’incontro col bel Luc (Gilles Marini, visto nel film di “Sex and the city”), che le darà un po’ più di fiducia sull’amore.

Bisogna ammettere che nei primi episodi andati in onda gli eventi procedono un po’ a rilento, e lo spazio viene riservato maggiormente al personaggio di Kitty ed alla sua situazione, mettendo quasi in secondo piano gli sviluppi degli altri protagonisti. E’ ancora presto per tirare le somme della quarta stagione, ma per ora il ritmo non è al pari di quello delle scorse stagioni, quando il family drama coinvolgeva maggiormente, appunto, la famiglia.

Il tempo per rimediare, quindi, c’è tutto. I Walker, però, devono stare attenti alla…concorrenza: a gennaio la Nbc lancerà il family drama “Parenthood”, con protagonisti i Braverman, e la guerra televisiva tra famiglie potrebbe non trovarli pronti come lo sarebbero stati una volta.



Brothers and sisters 4

Ultime notizie su Parenthood

Tutto su Parenthood →