Romolo+Giuly 2, Niccolò Senni a Blogo: "Serie pronta anche per la tv generalista" (VIDEO)

L'attore torna nei panni di Giangi: "Il punto forte della seconda stagione? Ciò che ha in meno: meno personaggi, meno storie, è meno frammentata"

Torna da stasera, 16 settembre, alle 21.15 su Fox (Sky, 112) la seconda stagione di Romolo + Giuly: la guerra mondiale italiana, la serie tv che ha riportato la commedia sulla pay tv italiana. Prodotta dalla Wildside di Mario Gianani e Lorenzo Mieli con Lorenzo Gangarossa e da Zerosix Productions, tra i protagonisti c'è Niccolò Senni, che veste i panni di Giangi.

Intervistato da Blogo, l'attore ha risposto così quando gli è stato chiesto cosa la seconda stagione abbia in più rispetto alla prima:

Quello che ha in meno: meno personaggi, meno storie, meno frammentata. Si concentra di più su pochi protagonisti.

Senni ha anticipato alcune dinamiche delle nuove puntate, annunciando un "finale aperto" che dovrebbe presupporre una terza stagione.

In apertura di post il video integrale dell'intervista.

Romolo+Giuly 2: GIANGI PEDERZOLI (Niccolò Senni)

Ben noto negli ambienti di Roma Nord per essere a capo delle miniere di cocaina di Vigna Clara, Giangi è un devoto consumatore della sostanza, abitudine che negli anni sembra aver sopito ogni suo slancio vitale. Ma le vicissitudini che lo hanno portato da promesso sposo di Giuly alla scoperta di essere il fratellastro di Romolo non lo hanno lasciato del tutto indifferente: in fondo, scopriremo, anche Giangi ha un cuore.

  • shares
  • Mail