Live - Non è la D'Urso, Alda D'Eusanio, frecciatina alla Rai: "Posso dire 'cazzate'? Non siamo in Rai e quindi lo posso dire!"

Frecciatina di Alda D'Eusanio, con riferimento all'intervista a Caterina Balivo a Vieni da me.

Alda D'Eusanio ha preso parte al dibattito di Live - Non è la D'Urso dedicato a Pamela Perricciolo, una delle protagoniste del famigerato caso Mark Caltagirone, tornato in auge con il ritorno in onda del programma della domenica sera condotto da Barbara D'Urso.

Alda D'Eusanio, una delle "sferate" che ha espresso un'opinione negativa sulla Perricciolo, reduce dall'ospitata che ha rischiato di provocare un infarto a Caterina Balivo, durante la puntata di Vieni da me andata in onda lo scorso 12 settembre, caratterizzata da un'intervista bella densa di parolacce, non ha deluso le aspettative neanche questa sera...

Vi riportiamo la parte saliente del discorso della D'Eusanio rivolto alla Pericciolo:

La cosa che vorrei capire, tra le tre grandi bugiarde, chi è ci ha guadagnato di più in soldi e popolarità? Non avete talento, non sapete cantare, non sapete ballare, non sapete fare un "puntini puntini puntini" però sapete inventarvi CAZZATE (detto con tono di voce squillante, ndr). Scusami, Barbara, ormai sono esperta!

Barbara D'Urso, visto l'orario "tranquillo", ha rassicurato la D'Eusanio:

Siamo a mezzanotte, lo possiamo dire...

Alda D'Eusanio, dopo il benestare ricevuto, quindi, ha proceduto con una frecciatina, facilmente intuibile, nei confronti della Rai:

Lo possiamo dire, anche perché non siamo in Rai e quindi lo possiamo dire, nella libertà della parola...

  • shares
  • Mail