La Strada di Casa, Sergio Rubini a Blogo: "In questa stagione, ci sarà un ribaltamento di ruoli. Maledetti Amici Miei? Sarà un super-show" (Video)

L'intervista di TvBlog a Sergio Rubini, protagonista de La Strada di Casa.

Da questa sera, martedì 17 settembre 2019, in prima serata su Rai 1, avrà inizio la seconda stagione de La Strada di Casa, serie tv diretta da Riccardo Donna, con Alessio Boni, Lucrezia Lante della Rovere e Sergio Rubini.

Sergio Rubini tornerà ad interpretare il ruolo di Ernesto Baldoni che, nella seconda stagione de La Strada di Casa, da grande accusatore di Fausto Morra, si tramuterà in un suo grande amico. Baldoni, infatti, aiuterà Fausto sia nella ricerca di Irene, scomparsa misteriosamente, che a capire chi è che sta mettendo in pericolo l'azienda di Cascina Morra.

In occasione della conferenza stampa di presentazione de La Strada di Casa 2, noi di TvBlog abbiamo intervistato Sergio Rubini a cui abbiamo chiesto di aggiungere qualche dettaglio in più circa il suo personaggio:

Nella prima stagione, il mio personaggio era convinto che Fausto Morra avesse commesso un delitto e io ero una sorta di persecutore. In questa seconda stagione, invece, in qualche modo, il persecutore diventa proprio Fausto. Ha delle convinzioni, segue delle piste, e quindi, il detective diventa Fausto e il mio personaggio è di supporto a lui, deve temperare anche le sue sbavature. Diciamo che sono ruoli completamente ribaltati, dinamiche molto diverse però anche questa è una stagione molto avvincente e poi è il pregio di essere in una serie in cui tutti noi, dagli autori, in primis, al regista e agli attori, conosciamo già i personaggi, la materia quindi, è una profondità maggiore e anche una fluidità.

Nelle dichiarazioni che trovate di seguito, Sergio Rubini, tra le altre cose, ha parlato del successo della prima stagione:

Io, di numeri, non ci capisco niente, di televisione ne ho fatta poca... So che è andata bene e sono contento. Quale personaggio manca nella mia carriera? Uno che sta all'Auditel cosi sono più in grado di rispondere alle tue domande sull'Auditel! I personaggi sono belli quando hanno un contenuto di autentica umanità quindi non c'è un personaggio che mi manca, no.

Rubini ha terminato l'intervista con qualche anticipazioni di Maledetti Amici Miei, che vedremo presto su Rai 2:

E' uno show che parte da una cosa che abbiamo fatto in teatro, io, Papaleo, Haber e Veronesi. E' diventato un super-show dove in qualche modo ce la suoniamo e ce la cantiamo. Il tema è quello degli "amici miei" un pò maledetti, un gruppo di amici che si vogliono bene ma che se ne dicono di tutti i colori. Avremo dei grandissimi ospiti, sarà un grande show.

Nel video, ci sono le dichiarazioni integrali di Sergio Rubini.

  • shares
  • Mail