Otto e mezzo, la puntata del sabato non si aggiorna. Nel weekend la grafica resta quella dell'anno scorso

Nella puntata del sabato, Otto e mezzo non rinnova la grafica mantenendo quella dell'anno scorso. La nuova stagione del programma di Lilli Gruber è passata dal grigio al giallo-blu, ma l'aggiornamento non considera il weekend

Dettagli, semplici dettagli. Ma la tv a volte ci regala anche questo. A Otto e mezzo cambiano grafica e colore della sigla, ma nella puntata del weekend tutto resta come l’anno scorso.

Il programma di Lilli Gruber, ripartito il 9 settembre, ha infatti abbandonato il grigio per affidarsi al blu, con i sottopancia passati dal solito grigio ad un rinnovato giallo. Così come l’apertura della trasmissione, dove il blu e l’azzurro fanno da sfondo al logo - un tempo grigio-blu scuri - di Otto e mezzo.

Non al sabato dove, come detto, si è optato per la tradizione. Che la puntata del fine settimana faccia un po’ storia a sé è noto, come testimonia l’aggiunta del giorno di fianco al titolo del programma. Questa però manteneva una certa continuità visiva con gli appuntamenti feriali.

In questo modo, la puntata del sabato, al di là dei temi affrontati (ieri si discuteva dell’avvicinamento di Beppe Grillo al Pd), appare come un ‘residuato’ della passata stagione generando la sensazione di rottura e mancato aggiornamento.

Forse la volontà è proprio quella di generare distanza, come se si volesse calcare la mano sul senso del supplemento che si discosta dalla normale narrazione.

  • shares
  • Mail